Come fare la crema diplomatica: ricetta classica e con il Bimby

Scopriamo la ricetta della crema diplomatica, una base della pasticceria nata dall’unione tra crema pasticcera e chantilly: perfetta per farcire o da gustare al cucchiaio, da realizzare anche con il Bimby!

È buonissima da sola, come dessert al cucchiaio con fragole e frutta fresca, ma è perfetta anche per farcire crostate, bignè e altri dolci. È la crema diplomatica, delicata ma golosissima grazie all’abbinamento di crema chantilly e pasticcera.

Ingredienti per la ricetta della crema diplomatica (per 4 persone)

Per la crema pasticcera:

  • 50 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 250 ml di latte
  • 15 g di farina 00
  • scorza di un limone non trattato

Per la crema chantilly:

  • 180 ml di panna fresca
  • 20 g di zucchero a velo

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Di seguito trovate due ricette: iniziamo con quella classica ma, se avete il Bimby, potete andare direttamente alla ricetta della crema diplomatica con Bimby.

crema diplomatica
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/629659591626036221/

Come fare la crema diplomatica

Iniziate dalla preparazione della crema pasticcera, in modo che abbia il tempo di raffreddare per bene. Versate il latte in un pentolino capiente con la scorza di limone e ponetelo sul fuoco. Quando si sarà scaldato (non deve arrivare a bollore), filtratelo in modo da eliminare le scorzette. In un’altra casseruola, lavorate con una frusta i tuorli e lo zucchero. Unite anche la farina setacciata e, sempre continuando a mescolare, versate il latte caldo a filo un po’ alla volta.

Mettete il tutto sul fuoco e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la crema pasticcera si sarà addensata. Trasferitela in una terrina, coprite con la pellicola trasparente per alimenti a contatto e lasciatela intiepidire.

A parte, realizzate la crema chantilly: nella planetaria, montate la panna con lo zucchero a velo setacciato finchè non otterrete un composto sodo.

Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda, unite i due composti avendo cura di mescolare delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontare la panna.

Ricetta della crema diplomatica bimby

Versate la panna fredda da frigorifero nel boccale del Bimby e fatela montare con lo zucchero a velo setacciato per 2 minuti a velocità 3 con la farfalla. Spostate in una ciotola e tenete da parte la crema chantilly appena ottenuta.

Passate ora alla crema pasticcera: dopo aver lavato il boccale del Bimby, tritate lo zucchero semolato con la scorza del limone per 20 secondi a velocità turbo; aggiungete gli altri ingredienti e fate cuocere a 80 °C, per 7 minuti a velocità 4. Terminata la cottura, lasciate raffreddare, poi amalgamate la crema pasticcera con la panna montata con lo zucchero a velo.

Tradizionalmente, si usa per farcire la torta diplomatica: una bontà a base di pasta sfoglia, crema e pan di Spagna imbevuto. Provatela!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/629659591626036221/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-03-2018

Elisa Melandri

X