Sfogliatelle salate con patate e speck, dalla cucina tipica napoletana

Avete mai assaggiato le sfogliatelle salate farcite con patate e speck? Sono una delizia unica da provare!

Ecco un piatto della cucina tipica napoletana: le sfogliatelle ricce salate! Siete abituati a mangiare quelle dolci, ripiene di ricotta, canditi e gocce di cioccolato. Ma le sfogliatelle salate le avete mai assaggiate? Sono una vera golosità, da non perdere. Inoltre sono facili e veloci da preparare, si prestano bene per essere servite in qualsiasi occasione. Ecco la deliziosa ricetta delle sfogliatelle napoletane salate, vediamo come farle!

Ingredienti per preparare le sfogliatelle salate con patate e speck (per 8 persone)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 30 gr di burro
  • 8 fette di speck
  • 1 patata
  • 50 gr di scamorza affumicata
  • 1 uovo
  • pepe q.b

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Sfogliatelle salate
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/332984966169846778/

Come preparare le sfogliatelle salate con pasta sfoglia

Prima di tutto mettete a bollire la patata, poi scolatela e tagliatela a fettine. Per preparare le nostre deliziose sfogliatelle salate iniziate dalla pasta sfoglia, srotolatela e tagliatela i tre fettine sottili. Fate sciogliete il burro e spennellate le fette di sfoglia, sovrapponetele e arrotolatele finemente un’altra volta. A questo punto tagliate per verticale delle fette tonde di sfoglia arrotolata, schiacciatela leggermente per ottenere dei cerchi.

Potete passare adesso a farcire le vostre sfogliatelle, in ogni pezzo che avete tagliato (saranno 8), inserite una fetta di speck, una fetta di patata e dei cubetti di scamorza affumicata. Date una spolverata di pepe su ogni pezzo e richiudeteli a cono. Spennellate nuovamente il tutto con il tuorlo d’uovo che avrete avanzato prima.

A questo punto potete infornare le vostre sfogliatelle in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, fino a quando avranno ottenuto un colore dorato e le fessure della sfoglia si saranno leggermente aperte. Terminata la cottura, estraetele da forno e lasciatele raffreddare per qualche minuto. Servitele ancora tiepide.

Se adorate la pasta sfoglia, potete anche fare i fagottini di sfoglia ripieni di funghi!

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/332984966169846778/

ultimo aggiornamento: 29-09-2017

Giulia Sambinello

X