Fagioli all’uccelletto: un contorno sfizioso tipico della tradizione toscana

Come fare un infuso vegan disintossicante

I fagioli all’uccelletto sono un contorno vegetariano tipico della cucina tradizionale toscana, ideale da gustare come contorno o come piatto unico.

Oggi andiamo in Toscana, terra di grande tradizione culinaria, per preparare un delizioso piatto che può essere gustato sia come piatto unico che come contorno vegetariano: parliamo dei fagioli all’uccelletto. Sebbene il nome possa trarre in inganno, questa ricetta non contiene alcun tipo di carne, e la leggenda vuole che il suo nome derivi dagli aromi e dalle spezie con cui si insaporiscono gli uccelletti, altro piatto tradizionale toscano.

La ricetta originale prevede l’utilizzo dei fagioli cannellini, anche se la tipologia di legumi cambia a seconda della zona in cui viene preparata la ricetta, e infatti in alcuni luoghi vengono utilizzati anche i borlotti o i fagioli monachini. Questi vengono cotti a lungo con pomodoro, cipolla e altri condimenti ed erbe, fra cui la salvia, ingrediente immancabile di questa ricetta.

Provate anche a voi a tuffarvi nella cultura della Toscana: questo piatto molto facile da preparare vi sorprenderà senza ombra di dubbio!

Ingredienti per la ricetta dei fagioli all’uccelletto (per 4 persone)

  • 400 gr di fagioli cannellini
  • 250 gr di polpa di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Tre foglie di salvia
  • Peperoncino q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

fagioli all'uccelletto
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/505599495651905125/

Preparazione dei cannellini all’uccelletto

Per prima cosa, occupiamoci dei fagioli. Se volete assaporare questa ricetta nel migliore dei modi, procuratevi dei cannellini secchi e lasciateli in ammollo in una ciotola piena di acqua per almeno 12 ore; altrimenti potete usare dei fagioli in scatola già pronti.

Prendete i cannellini e dopo averli lasciati in ammollo, metteteli in una pentola capiente con due mestoli d’acqua. La cottura dei fagioli dovrà andare avanti per circa 40 minuti, fino a quando non saranno cotti. A questo punto, scolateli e metteteli da parte, e nella stessa pentola fate appassire la cipolla tritata fine con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Una volta che sarà imbiondita, inserite il concentrato di pomodoro, l’aglio in camicia, la salvia e i fagioli, e fare rosolare per pochi minuti.

Versate la polpa di pomodoro e condire con sale, pepe, e un pizzico di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro. Allungate con un mestolino di acqua e fare cuocere per 15 minuti. Una volta pronti, rimuovete l’aglio e serviteli ben caldi con un filo di olio extravergine di oliva a crudo. Buon appetito!

Se vi sono piaciuti questi fagioli al pomodoro tipici della tradizione toscana e volete scoprire altre ricette con i fagioli cannellini, provate questa nostra deliziosa vellutata di fagioli vegetariana: un piatto caldo e invitante!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/505599495651905125/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Lorenzo Martinotti

Per favore attiva Java Script[ ? ]