Ricetta salva spesa: frittata porri e acciughe

La frittata porri e acciughe sfrutta la dolcezza del porro, il sapore deciso delle acciughe e la freschezza delle erbette.

chiudi

Caricamento Player...

La frittata porri e acciughe è deliziosa, e profumata anche dalla presenza dell’erba cipollina. Se non avete l’erba cipollina, o preferite altri profumi e sapori, potete sostituirla con del timo o dell’origano, o con altre erbette e spezie di vostro gusto. Per trovarle dovete solo aprire la dispensa di casa.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER LA FRITTATA PORRI E ACCIUGHE (4 persone)

  • 6 uova
  • 400 g di porri
  • 5 rametti di erba cipollina
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 40 g di acciughe sott’olio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Frittata porri e acciughe

PREPARAZIONE DELLA FRITTATA PORRI E ACCIUGHE

Pulite i porri. Eliminate l’apice radicale, lo strato più esterno e la parte superiore di color verde scuro. Lavateli, asciugateli e tagliateli a fettine molto sottili. Metteteli in una padella antiaderente con l’olio. Ponete la padella su un fuoco basso e fate stufare il porro per dieci minuti, aggiungendo fin da subito due cucchiai d’acqua.

Se l’acqua dovesse evaporare, aggiungetene un cucchiaio alla volta, altrimenti il porro corre il rischio di bruciarsi. Nel frattempo, aprite le uova in una ciotola, salate, pepate, e sbattete molto bene per circa un minuto. Il composto deve essere omogeneo e spumoso. Lavate e asciugate l’erba cipollina, tritatela e aggiungetela alle uova.

Scolate le acciughe dal loro olio di conservazione, tritatele grossolanamente e aggiungetele ai porri ormai cotti. Girate bene per un minuto sciogliendo le acciughe nell’intingolo.

Versate le uova sbattute nella padella, senza mescolare. Il fuoco deve essere basso. Mettete un coperchio, e lasciate andare per dieci minuti. Con un cucchiaio staccate con attenzione la frittata dai bordi, e date dei colpi alla padella in modo che sia libera di muoversi. Aiutandovi con un piatto o un coperchio, girate la frittata e cuocetela dall’altro lato per 1-2 minuti.

Togliete dal fuoco, versate la frittata su un piatto e portate in tavola. Solo ora, tagliatela e servitela nei piatti.

Se volete cimentarvi in un primo piatto economico, dovete provare gli stuzzicanti canederli agli spinaci.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!