Torta alle fragole con miele millefiori e noci: un dessert goloso e leggero!

Le fragole sono le piccole regine dell’estate: usiamo questi deliziosi frutti per preparare la torta alle fragole con miele millefiori e noci.

chiudi

Caricamento Player...

La torta alle fragole con miele millefiori e noci sarà un’ottima idea quando avremo voglia di preparare qualcosa di veramente sfizioso e sano. Sì, perché a dolcificare la torta, al posto del classico zucchero semolato, c’è del semplice miele millefiori.

La morbidezza del dolce è spezzata piacevolmente dalle noci, che apportano magnesio e Omega 3, oltre che un tocco di gusto irresistibile. Vediamo quindi come realizzare questa torta alle fragole semplice!

Ingredienti per la preparazione della torta soffice alle fragole con miele millefiori e noci (8 persone)

  • 300 gr di fragole
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di miele millefiori
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 10 noci
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo (solo per decorare)

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Preparazione della torta morbida alle fragole con miele millefiori e noci

Per preparare la vostra torta alle fragole con miele millefiori e noci, per prima cosa lavate e tagliate a pezzetti le fragole, poi mettetele un attimo da parte. In una ciotola, lavorate le uova a temperatura ambiente insieme al miele millefiori (che deve essere bello fluido, quindi potete farlo sciogliere a bagnomaria). Incorporate anche la farina 00 ben setacciata e lavorate con le fruste elettriche per ottenere un composto più gonfio e spumoso.

Unite la bustina di lievito per dolci, se preferite anche vanigliato. Infarinate leggermente i pezzetti di fragole, poi incorporateli al composto. Tritate grossolanamente i gherigli di noce e inglobate anch’essi al composto.

Foderate uno stampo per torte con della carta da forno. Vi consigliamo di usare un tortiera di diametro medio-piccolo per una torta più alta, visto che il miele non permette alle uova di “gonfiare” come accade con lo zucchero. Se volete potete usare anche uno stampo per plumcake. Infornate a 180° per circa 30-35 minuti, poi lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Se siete golosi potete presentarla ai vostri con delle ghiotte aggiunte: quando presenterete la torta alle fragole e panna (o gelato) nessuno rimarrà deluso!

Buonissima anche la torta Sacher con marmellata di fragole.

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!