Riso al forno con verdure di primavera

Facciamo scorta di verdure di stagione al mercato e utilizziamole per preparare un ottimo piatto di riso al forno con verdure di primavera.

Il riso al forno con verdure di primavera, con una bella gratinatura e un ripieno di mozzarella o di scamorza, sarà il prossimo piatto unico che amerete. Il suo gusto semplice vi conquisterà, e tra l’altro questo piatto può essere portato anche per un’allegra scampagnata all’aperto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso arborio o carnaroli
  • 2 zucchine
  • 1 carota
  • 1 porro o una cipolla
  • 100 gr di piselli freschi, peso da sgusciati
  • una manciata di fagiolini
  • 3 pomodori ramati
  • 1 scamorza piccola
  • pane raffermo grattugiato
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro riso al forno con verdure di primavera, per prima cosa lessate in acqua i piselli freschi, la carota tagliata a pezzetti e i fagiolini privati delle loro estremità.

Tagliate a cubetti le due zucchine e fatele cuocere in una padella in cui avrete fatto rosolare un porro fresco tagliato a sottili rondelle oppure una cipolla bianca e rossa ben sminuzzata. Salate e pepate le zucchine, e poi insaporite in questa padella anche le verdure che prima avete lessato in acqua.

Spegnete il fuoco e aggiungete i pomodori ramati, privati della loro pellicina. A parte cuocete il riso molto al dente (toglietelo cinque minuti prima del tempo indicato sulla confezione). Mescolate le verdure al riso, poi unite anche la scamorza grattugiata e del parmigiano grattugiato.

Ungete con dell’olio evo il fondo di una pirofila, spolverizzate con del pane grattugiato, versate il riso con le verdure e la scamorza e poi, sulla superficie, aggiungete un po’ di pangrattato, parmigiano e abbondante olio evo.

Fate cuocere in forno per circa 40 minuti.

Servite il vostro riso al forno con verdure di primavera caldo o tiepido: sarà ancora più buono il giorno dopo.

Provate anche il sempre ottimo riso patate e cozze alla barese, da non perdere

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-08-2016

Caterina Saracino

X