Riso pilaf con verdure

Il riso pilaf con verdure permette di scoprire un metodo di cottura diverso dal solito che permette di esaltare il sapore e il profumo di riso e verdure.

Il riso pilaf con verdure sfrutta i vantaggi offerti dalla cottura pilaf del riso per esaltare i profumi e i sapori delle verdure saltate in padella. Il pilaf è un sistema di cottura del riso che ha lo scopo di ottenere dei chicchi ben sgranati, l’opposto del più tradizionale risotto. La cottura deve avvenire in forno, dove riso e brodo sono dosati nella giusta quantità in modo che alla fine del tempo, e senza mai aprire o girare, il riso sia perfettamente cotto dopo aver assorbito tutti i liquidi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 50’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER IL RISO PILAF CON VERDURE (4 persone)

  • 200 g di riso basmati
  • 150 g di cipolle rosse
  • 200 g di lenticchie lessate
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 50 g di spinacini freschi
  • 300 g di carote
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 stecca di cannella
  • 2 cucchiai di mandorle in scaglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Riso pilaf con verdure

PREPARAZIONE DEL RISO PILAF CON VERDURE

Mettete sul fuoco una piccola pentola nella quale fare bollire le carote, riempitela d’acqua e portatela a bollore. Preriscaldate il forno a 200°. Sbucciate e lavate le carote e lessatele intere in acqua bollente per sei minuti. Scolatele, tagliatele a listarelle e mettetele da parte. Nella stessa pentola portate a bollore il brodo vegetale. Se già non lo fosse, salate il brodo.

Nel frattempo, sbucciate le cipolle e tagliatela a pezzettoni. Mettete su un fuoco medio una padella con due cucchiai d’olio. Riscaldate per un minuto, quindi aggiungete carote e cipolla. Fate cuocere per venti minuti girando spesso e regolando di sale e di pepe.

Nel frattempo, mettete sul fuoco una pirofila da forno dotata di coperchio con un cucchiaio d’olio. Portate l’olio a temperatura e aggiungete la stecca di cannella. Fate andare per un minuto, quindi aggiungete il riso basmati. Fatelo tostare per 1-2 minuti girandolo, ma facendo attenzione a non sbriciolare la stecca di cannella. Aggiungete il brodo vegetale bollente. Fate riprendere il bollore, quindi coprite e mettete in forno per 20 minuti, senza mai girare il riso e senza mai scoperchiare.

Passato il tempo, tirate fuori dal forno. Togliete il coperchio con moltissima attenzione. All’interno della pirofila c’è del vapore ad altissima temperatura. Consigliamo di scoperchiare leggermente usando un utensile da cucina a manico lungo, far uscire il vapore e quindi togliere il coperchio.

Controllate che il riso sia cotto e che i liquidi siano completamente assorbiti, altrimenti rimettete in forno per qualche altro minuto. Sgranate bene il riso con una forchetta e eliminate la stecca di cannella. Aggiungete le lenticchie, le verdure saltate in padella e girate molto bene. Unite gli spinacini lavati e asciugati e le mandorle in scaglie. Girate delicatamente e servite in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta porri e noci.

FOTO DA: PINTEREST

ultimo aggiornamento: 22-03-2017

G Boschi

X