Risotto ai carciofi e Fiore Sardo

Vi suggeriamo la preparazione del risotto ai carciofi e Fiore Sardo per un pranzo domenicale, da condividere con le persone amate.

Il pecorino Fiore Sardo è un formaggio di antica tradizione storica. E’ l’unico formaggio prodotto in Sardegna che può vantare la qualifica DOP. Per la sua produzione è fatto l’obbligo di utilizzare solo latte di pecora sardo. Il suo sapore particolare renderanno unico il nostro risotto ai carciofi e pecorino Fiore Sardo.

Non vi resta che preparare il risotto ai carciofi e Fiore Sardo.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 20’

TEMPO di PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 4 carciofi romani
  • 1 spicchio d’aglio
  • 250 gr di riso superfino Carnaroli
  • 80 gr di Parmigiano grattugiato
  • 70 gr di burro + altro per lo stampo
  • 1 scalogno
  • 1 dl di vino bianco
  • brodo vegetale
  • Pecorino Fiore Sardo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

PREPARAZIONE:

Per la preparazione del risotto ai carciofi e Fiore Sardo pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili. In una casseruola rosolate lo spicchio d’aglio spellato con 2 cucchiai d’olio, poi eliminatelo. Aggiungete i carciofi, fateli insaporire, bagnate con 1 mestolo di brodo e proseguite la cottura per circa 15-20 minuti, finchè saranno morbidi, unendo altro brodo, se necessario.

Frullate metà del composto così da ottenere una crema e regolate di sale e pepe; incorporate i carciofi rimasti, tenendone qualcuno da parte per decorare il piatto.

In una casseruola fate appassire a fiamma bassa lo scalogno tritato con metà burro per 5-6 minuti. Unite il riso e tostatelo, mescolando per 1 minuto. Irrorate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Versate 2-3 mestoli di brodo bollente e mescolate; proseguite la cottura a fuoco medio-basso per 16-18 minuti, aggiungendo altro brodo e mescolando, ogni volta che il precedente sarà evaporato. A metà cottura unite la crema di carciofi. Quando il riso sarà al dente, spegnete il fuoco, aggiungete il burro rimasto a fiocchetti e il Parmigiano, mescolate e lasciate riposare un minuto.

Imburrate uno stampo a ciambella, versatevi il risotto e compattatelo, schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio. Rovesciate la corona su un grande piatto da portata, decorate con le scaglie di Pecorino e le fettine di carciofi e servite il vostro risotto ai carciofi e Fiore Sardo.

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 01-04-2015

X