Risotto in crema di spinaci su crosta di Grana Padano

Il risotto in crema di spinaci è saporito e molto scenografico da servire in una cena speciale.

chiudi

Caricamento Player...

Il risotto in crema di spinaci è ottimo anche se non avete il sugo di arrosto, ovviamente avrà un sapore meno deciso, ma potete sempre utilizzare del buon brodo di carne per prepararlo.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI RISOTTO IN CREMA DI SPINACI per 4 persone

  • 360 g di riso Roma o Carnaroli
  • 250 g di spinaci
  • 200 g di Grana Padano
  • 120 g di burro
  • 100 ml di sugo di arrosto
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • brodo
  • pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO IN CREMA DI SPINACI

Mettete in una casseruola l’olio e 40 g di burro; appena sono ben caldi aggiungete gli spinaci, il sedano, la carota e la cipolla, tutto ben pulito e tagliuzzato fine.

Aggiungete 1 o 2 cucchiai di acqua, condite con sale e pepe e cuocete a calore moderato per 10 minuti. Nel frattempo mettete a scaldare il brodo. Passate il composto al frullatore e lasciatelo da parte.

Nella stessa casseruola mettete a tostare il riso per tre minuti, poi versate il composto nel riso e bagnate con il brodo man mano che il riso si asciuga.

Nel frattempo preparate i cestini di grana. Disponete uno strato di formaggio in modo che formi un tondo abbastanza compatto su di un pezzo di carta oleata. Passatelo al microonde per 20 secondi, estraetelo e senza scottarvi appoggiatelo su di una coppetta rovesciata con la carta verso l’alto e fatelo aderire. Quando raffredderà, nel giro di pochi secondi, avrà la forma desiderata. Ripetete per ogni commensale.

Qualche minuto prima che il riso sia cotto conditelo con il sugo di carne, spegnete il fuoco e completate con il resto del burro a fiocchetti e un po’ di grana. Attendete tre minuti e mantecate mescolando bene.

Mettete nei singoli piatti le coppette di grana e riempitele con il risotto.

Gli spinaci sono un classico nel completamento dei primi o come contorno, ma possono anche diventare pietanza come in questa ricetta: “Polpettone di spinaci“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!