I casinò non sono solo gioco, stanze di lusso e sregolatezza, ma anche cibo ricercato e di alta qualità: ecco i migliori ristoranti al mondo aperti all’interno di un casinò!

Dall’America a Monte Carlo e perfino a Singapore: queste sono le location dei migliori casinò del mondo. E come hanno fatto a emergere? Di certo non solo per il gioco, ma per tanti altri servizi.

L’innovazione passa non solo dal gioco online, dove si possono trovare i migliori casinò su www.miglioricasino.com, ma anche dall’efficienza del servizio e dalla qualità della permanenza di ogni cliente. Anno dopo anno tantissimi locali in tutto il mondo vogliono offrire il meglio: con esperienze uniche ed entusiasmati che non sono fatte solo di spettacoli, adrenalina, gioco e sfidare la fortuna.

Per raggiungere questo risultato le parole d’ordine sono tre: qualità, attenzione e cura dei dettagli. Per osservare tutte queste esigenze si parte sicuramente dal tavolo verde e dai vari giochi, ma si deve estendere anche alle stanze di lusso e sempre di più nella ristorazione. Sì, molti giocatori vogliono essere presi per la gola, e anche i big della ristorazione stanno facendo la fila per aggiudicarsi un posto nei migliori casinò del mondo. Alcuni ci sono riusciti e hanno trasformato il momento di mangiare in una pausa emozionante, sensoriale e unica nel suo genere.

Ristorante in un casinò
Ristorante in un casinò

Quali sono i migliori ristoranti nei casinò del mondo? Un piccolo elenco!

Non si può dire casinò senza pensare a… Las Vegas, la patria della fortuna e del gioco d’azzardo. In California sono tanto i casinò di lusso che hanno trasformato anche i loro ristoranti in un gioiello di cura e piacere, pronti a deliziare i giocatori di ogni età.

Tra i migliori ristoranti nei Casinò di Las Vegas ce ne sono sicuramente tre che si trovano nel Casinò Bellagio: Picasso, Lago e Michael Mina. Il primo e il secondo sono caratterizzati dai piatti dello chef stellato Jean Serrano, un vero capolavoro di stile o, come lui ama definirli, dei Picasso nati dall’influenza della cucina francese e spagnola dove il grande pittore ha vissuto. Lago poi è un ristorante che lo chef ha aperto per dedicarsi completamente allo studio della cucina italiana, che propone ai commensali con stile e rivisitazioni di classe.

Michael Mina è invece un ristorante di pesce molto ricercato, che lavora in maniera innovativa e futuristica della materia prima freschissima per portare in tavola agli ospiti delle piccole perle di perfezione e gusto.

Anche quando si pensa a Monte Carlo non può non venire in mente il casinò della città o meglio il Monte Carlo Resort. Questa struttura immersa nel lusso ospita due palazzi, due hotel, cinque casinò e ben 33 punti ristoro tra bar e ristoranti.Il livello di cucina è altissimo, ma le scelte migliori sono sicuramente il Blue Bay dello chef Marcel Ravin, Elsa dello chef Benoît Witz, ma soprattutto il Louis XV – Alain Ducasse all’Hôtel de Paris.

I primi due ristoranti si sono aggiudicati una stella Michelin ma è il Luis degli chef Dominique Lory e Alain Ducasse a meritare una menzione speciale. Il ristorante può vantare infatti ben tre stelle Michelin grazie all’estrema modernità e giovinezza dei piatti, alla qualità superiore e alla loro composizione, ispirata da sempre alla cucina Mediterranea.

Ora si passa in Francia, e più precisamente a Lille, dove si trova uno dei ristoranti migliori del mondo dentro un casinò: si tratta di Le Hauts de Lille, il ristorante dell’Hotel Casinò Barrière de Lille. Lo chef Pierre Yves Rochon cucina ogni giorno in un’atmosfera contemporanea e moderna, i suoi piatti ricercati di carne e pesce sono indimenticabili e serviti con gusti insoliti per la gioia degli amanti del cibo.

Infine si arriva al Marina Bay Sands di Singapore, nella Chinoiserie Mondern Asian dello chef Justin Quek. Nel ristorante di questo casinò la proposta è composta da piatti fusion tra Asia e Francia, realizzati a regola d’arte da uno degli chef più famosi del continente Asiatico.

Un altro ristorante dentro un casinò molto apprezzato a Singapore si trova nel Resort World Sentosa ed è il table65, da poco premiato con una stella nella Guida Michelin. Gli chef del ristorante sono due olandesi, Richard van Oostenbrugge e Thomas Groot, la loro idea di cucina è raffinata ma catapultata in un ambiente che vuole essere il più informale possibile tanto che gli chef spesso invitano i clienti a sedersi insieme a loro al tavolo dello chef.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Igiene in cucina: tutti i consigli per una pulizia a prova di virus, muffe e batteri!

Quali sono i supermercati più convenienti?