Con l’arrivo delle festività le tavole si riempiono di ricette molto interessanti, specialità di ogni tipo dai sapori avvolgenti, a base di carne o pesce.

Ecco, quindi, che con la magia di queste feste arriva anche il piacere di mettersi a tavola con la propria famiglia e i propri amici, assaporando le pietanze servite, e trascorrendo del tempo insieme. Di seguito verrà fornita una ricetta molto particolare per accontentare i palati di tutti, grandi e piccini, proprio in occasione di queste importanti festività.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Roast beef al sale

Roast beef– Ingredienti e preparazione

Il roast beef potrebbe risultare una pietanza alquanto complicata da preparare, soprattutto se si considera il fatto che per ottenere un ottimo risultato sarà necessario che la carne risulti ben cotta all’esterno e morbida all’interno. Tuttavia, per agevolare tutta la procedura, ci si può avvalere dell’aiuto di un multicooker (se non ne avete uno e state pensando di comprarlo, noi vi consigliamo il multicooker Cookeo di Rowenta), in questo modo la cottura sarà impeccabile e il tutto non richiederà alcun sforzo.

Un aiuto non di poco conto se si pensa che in occasione delle festività si è sempre indaffarati nella preparazione di numerose portate. In questo modo la ricetta risulterà facile anche per chi non è solito mettersi ai fornelli.

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr di manzo
  • 6 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di vino rosso
  • 70 mezzo bicchiere di acqua
  • sale, pepe e rosmarino a piacimento

Preparazione del roast beef

1. Inserire l’olio extravergine di oliva nel contenitore centrale del multicooker, unendolo al rosmarino, al pepe e al pezzo di carne. Questo passaggio avverrà mentre il multicooker comincerà a scaldarsi, arrivando a rosolare gli ingredienti inseriti. Durante questa fase (60 secondi) è importante girare il pezzo di carne, così che si cuocia leggermente da tutti i lati. Così facendo i succhi della carne verranno intrappolati al suo interno.

2. Versare il cucchiaio di vino rosso in maniera uniforme su tutta la carne, aggiungere l’acqua e il sale. Chiudere ermeticamente il coperchio dell’elettrodomestico e avviare la cottura a pressione per almeno 7 minuti.

3. Attendere i 7 minuti, al termine dei quali sarà possibile prelevare il roast beef, adagiarlo su un piatto e servirlo tagliato solo una volta che sarà completamente intiepidito.

Varianti golose del roast beef

Se si desidera conferire un sapore più deciso alla carne di manzo è possibile aggiungere uno spicchio d’aglio e del pepe rosa, oppure utilizzare del vino bianco al posto di quello rosso. Altro consiglio utile per chi non ama le ricette tradizionali è quello di sbizzarrirsi con le spezie, prediligendo sapori di carattere come quello del coriandolo, così da servire un piatto diverso dal solito e dalle note aromatiche leggermente orientali.

Contorni per il roast beef

Un piatto di questo tipo necessita sicuramente di un contorno degno di nota, in modo da creare una pietanza non solo buona da mangiare ma anche bella da vedere. Due ottime idee possono essere i contorni di patate o di verdure di stagione, realizzate sfruttando lo stesso cestello di cottura usato durante la preparazione del roast beef. I migliori multicooker, infatti, sono in grado di stufare, rosolare, cuocere a pressione, a vapore e mantenere le pietanze al caldo fino al momento della consumazione.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-12-2021


Stampe su tela per le pareti di casa: idee e soluzioni per unire natura, design e colore

È giusto il divieto di bollire vive le aragoste?