Ricetta salva spesa: cavolo e maccheroni

Cavolo e maccheroni è un piatto buonissimo e ricco di preziose vitamine, è anche economico e veloce da preparare: non serve altro.

chiudi

Caricamento Player...

Cavolo e maccheroni sembrano nati per essere cucinati insieme. Potete preparare questa ricetta con l’intera verdura, ma in questo caso vogliamo farvi vedere come sia possibile usare anche solo le loro parti di scarto come foglie e gambi. Di solito le buttiamo, invece possono ancora essere usate con risultati strepitosi.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI PER CAVOLO E MACCHERONI per 4 persone

  • Gambi e foglie di 2 cavolfiori o 4 broccoli
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 400 g di maccheroni
  • 1 peperoncino
  • 30g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale grosso q.b.

Cavolo e maccheroni

PREPARAZIONE DI CAVOLO E MACCHERONI

Lavate il cavolo o i broccoli sotto acqua corrente e tritate grossolamamente foglie e gambi delle verdure. Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e versateci le verdure tritate. Regolate il fuoco in modo che mantenga un leggero sobbollire e lessate le verdure per venti minuti.

Leggete sulla confezione della pasta che intendete usare il suo tempo di cottura. Quando manca quell’esatto tempo alla cottura delle verdure, buttate la pasta nell’acqua aggiungendola a cavolo o broccoli. Ricordatevi ogni tanto di rigirare pasta e verdure. Nel frattempo, prendete una padella antiaderente e ponetela su un fuoco basso. Versateci l’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato ma lasciati intero e solo schiaccato, e il peperoncino. Il peperoncino potete metterlo intero se avete intenzione di toglierlo, o tritato.

Fate soffriggere dolcemente per 4-5 minuti. Quando la pasta e le verdure sono cotte, scolatele mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versatele nella padella e fatele saltare nell’olio aromatizzato dal quale avrete eliminato l’aglio ed eventualmente il peperoncino. Se necessario, aggiungete dell’acqua di cottura della pasta. Dividete nei piatti, spolverate di parmigiano grattugiato e servite subito in tavola.
Ecco un modo per riciclare gli avanzi di verdure e formaggi che avete in frigorifero: sigari di pasta sfoglia alla pasticciona.