Ricette salva tempo: Spaghetti alla puttanesca

SHARE

Gustosi e saporiti, gli spaghetti alla puttanesca, grazie alla sapidità di olive e acciughe, sono un piatto dai forti contrasti.

chiudi


Gli spaghetti alla puttanesca sono un classico della cucina napoletana, che per la sua bontà ha trovato diffusione anche in altre regioni. In napoletano è conosciuto come “aulive e cchiapparielle” (olive e capperi), e ha come ingrediente tradizionale le olive da Gaeta, da usare se possibile.

La nostra ricetta è una versione laziale, che prevede anche l’uso delle acciughe, non presenti in quella napoletana. A voi la scelta se usarle o no, ma in ogni caso sarà un piatto gustosissimo e veloce: il sugo è pronto nel tempo di far bollire l’acqua e cuocere la pasta.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA (4 persone)

  • 1 cucchiaio di capperi
  • 100 g di olive nere
  • 1 spicchio d’aglio
  • 400 g di pomodori
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 6 filetti d’acciuga
  • 400 g di spaghetti
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

PREPARAZIONE DEGLI SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle, buttate gli spaghetti e cuoceteli sino alla consistenza desiderata. Ricordatevi di girarli ogni tanto e di salare l’acqua, non troppo perché il sugo è di suo molto saporito.

Nel frattempo, pelate i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadini. Tagliate a rondelle le olive e il peperoncino. Tritate finemente capperi e aglio. Mettete sul fuoco una padella con un filo d’olio. Rosolate l’aglio per un minuto, quindi versate le acciughe, il peperoncino, i capperi e le olive a rondelle. Fate insaporire per uno o due minuti, quindi versate i pelati. Cuocete per 15 minuti, assaggiate e, se necessario, aggiustate di sale.

Quando cotti, scolate gli spaghetti e versateli nella padella con il sugo. Spolverate di prezzemolo tritato e fate saltare per un minuto. Servite caldi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potreste provare anche gli spaghetti olive e tonno.

FONTE FOTO: PINTEREST