Spiedini di gamberi al forno

Gli spiedini di gamberi al forno fanno venire l’acquolina in bocca al solo guardarli, sono una fonte di piacevolissimi contrasti.

chiudi

Caricamento Player...

Gli spiedini di gamberi al forno sono un piatto veloce e molto saporito. La pancetta ha lo scopo di proteggere la carne delicata del gambero dal calore forte del forno. Inoltre, conferisce al gambero un gusto più rotondo e saporito. Esteticamente è da preferire l’uso del pepe bianco, ovviamente va bene anche quello nero. Un consiglio: acquistate prima i gamberi, quindi le fette di pancetta, esattamente dello stesso numero dei gamberi. Se i gamberi sono piccoli, può essere sufficiente mezza fetta per ciascuno di essi: ricordate che le fette di pancetta devono essere molto sottili. In questa ricetta non serve sale: il piatto è già sapido di suo e i peperoni senza sale contribuiscono a bilanciarlo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER GLI SPIEDINI DI GAMBERI AL FORNO (4 persone)

  • 800 g di gamberi
  • 200 g di fette di pancetta tagliata molto sottile
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 1 rametto di peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiai di olio EVO
  • Pepe bianco q.b.

Spiedini di gamberi al forno

PREPARAZIONE DEGLI SPIEDINI DI GAMBERI AL FORNO

Lavate i peperoni, tagliateli a metà e eliminate il torsolo, i semi e i filamenti bianchi interni. Tagliateli a quadratini delle dimensioni di circa due centimetri. Pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace, ma mantenendo l’ultima sezione di carapace della coda. Con uno stuzzicadenti eliminate con attenzione l’intestino: è il filamento nero presente sul dorso. Se non è visibile, incidete leggermente il dorso per portarlo alla luce. Lavate i gamberi e asciugateli bene con della carta assorbente da cucina.

Preriscaldate il forno a 180°. Avvolgete ogni gambero con una fetta di pancetta. Preparate gli spiedini cominciando infilzando di seguito un pezzo di peperone rosso, uno di peperone verde, un gambero e ripetendo di seguito fino inserire in ogni spiedino un quarto dei gamberi e chiudendo con un pezzo di peperone rosso e uno verde.

Ricoprite una teglia con della carta forno e ungetela spennellandola con l’olio EVO. Adagiatevi gli spiedini, e sulla teglia mettete anche da una parte lo spicchio d’aglio e il rametto di rosmarino, danno alla preparazione il loro leggerissimo profumo. Condite con una macinata di pepe bianco. Mettete in forno e cuocete per venti minuti. A tavola: è pronto!

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i gamberoni all’arancia.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!