Tagliatelle di farina di castagne alle noci

Le tagliatelle di farina di castagne sono un primo piatto completo che può servire da tutto pasto.

chiudi

Caricamento Player...

La farina di castagne può tranquillamente sostituire i cereali e questo piatto va bene anche per celiaci, purché si sostituisca il pane con quello senza glutine. È un piatto molto ricco e basterebbe accompagnarlo con una bella insalata di verdure crude miste e germogli o di spinaci appena scottati e conditi con olio, limone e sale, per avere un piatto unico pronto.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI TAGLIATELLE DI FARINA DI CASTAGNE ALLE NOCI per 4 persone

  • 350 g di tagliatelle alla farina di castagne
  • 250 g di noci
  • 40 g di mollica di pane
  • 250 ml di latte di avena + altro per la salsa
  • 40 g di grana padano
  • 30 g di pinoli
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1⁄2 bicchiere di olio
  • sale q.b.

PREPARAZIONE TAGLIATELLE DI FARINA DI CASTAGNE ALLE NOCI

Preparazione del sugo: preriscaldate il forno a 180°C, prendete una placca ricoperta da carta da forno e distribuite le noci. Lasciatele nel forno ad essiccare per circa 5/7 minuti, in questo modo sarà più facile spellarle e non perderanno il loro sapore mettendole in acqua.
Nel frattempo prendete del pane e togliete la mollica che metterete a mollo in una ciotola con del latte. Quindi strizzatela e tenete da parte il latte che vi servirà dopo. Ponete nel frullatore le noci precedentemente spellate assieme ad aglio, grana, olio e pinoli e date una prima frullata. Incorporate poi il pane, la maggiorana, un po’ di latte tenuto da parte e amalgamate bene il tutto.

Cottura tagliatelle: mettete a bollire una pentola con dell’acqua abbondate e sale, buttate le tagliatelle e lessatele per 4 minuti.

Dunque scolatele, aggiungete il sugo di noci e mescolate bene il tutto prima di servire.
Buon appetito!

Se vi piacciono le noci provate anche questo raffinato dessert chiudi pasto: “Semifreddo alle noci con salsa di fragole al profumo di grappa“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!