Tartufini vegani al cacao, cocco e mandorle

Come fare un infuso vegan disintossicante

I tartufini vegani al cacao, cocco e mandorle sono delle deliziose palline, un concentrato di gusto, ottime come snack e per placare la voglia di dolce

I tartufini vegani al cacao, cocco e mandorle sono delle piccole delizie dolci, ricche di gusto e golosissime: composte da ingredienti vegani, sono facilissime da preparare e spariranno in un baleno. Sono un fine pasto goloso, uno spuntino perfetto per quando abbiamo un languorino, ma non possiamo permetterci le calorie vuote tipiche di altri dessert e dolci comprati al supermercato.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: no

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 130 gr datteri
  • 50 gr noci
  • 50 gr mandorle
  • 70 gr cacao
  • 50 gr cocco disidratatto
  • 115 gr miele
  • estratto vaniglia
  • estratto mandorle
  • pizzico sale
  • cocco o cacao per guarnire

PREPARAZIONE:

Per preparare i tartufini vegani al cacao, cocco e mandorle, iniziate a mettere i datteri, le noci e le mandorle in un mixer.

Frullate finché non ottenete una pasta granulosa, e se necessario aggiungete un pochino d’acqua, quanto basta perché gli ingredienti si uniscano.

Decidete secondo il vostro gusto personale se frullare completamente o lasciare qualche pezzetto che doni croccantezza.

Aggiungete anche il cacao e frullate finché non sarà incorporato a dovere.

Spostate il composto in una ciotola ampia e aggiungete l’estratto di vaniglia, quello di mandorla, il pizzico di sale, il miele, e il cocco disidratato. Incorporate finché il composto sarà omogeneo.

Se il composto non risulta malleabile, ma è troppo pastoso, lasciate riposare il composto in freezer per mezz’oretta.

Se invece è troppo morbido potete aggiungere cocco o cacao, che lo asciughino.

Per misurare la dimensione dei tartufini, e avere dei dolcetti tutti uguali, calcolate un cucchiaino di impasto per ognuno.

Con i palmi delle mani ben pulite date una forma tonda ai tartufini.

Rotolateli poi nelle scagliette di cocco, o nel cacao in modo che siano ricoperti uniformemente.

Possono essere mangiati subito, ma se riuscite ad aspettare qualche ora che induriscano in frigo, il risultato sarà migliore.

Golosissimi anche i tartufini al cioccolato bianco e tè matcha, da provare!

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-04-2016

Redazione Primo Chef

X