Teglia di calamari, patate e funghi al forno

Come fare un infuso vegan disintossicante

Potrebbe essere un piatto unico ma anche un sostanzioso secondo comprensivo di contorno: ecco la golosa teglia di calamari, patate e funghi al forno.

La teglia di calamari, patate e funghi al forno è un piatto ricco di gusti e di sostanza. Abbiamo infatti una buona quantità di proteine animali e vegetali, ma anche i carboidrati sani delle patate.

Per aromatizzare il tutto, potete optare per le erbe aromatiche che più amate, come per esempio del basilico, del prezzemolo, ma anche del timo fresco o del rosmarino.

Sbizzarritevi e portate in tavola questo piatto che sarà ottimo anche servito freddo, o presentato il giorno successivo alla preparazione (avrà ancora più gusto).

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di calamari, puliti
  • 400 gr di patate
  • 6-8 funghi champignon
  • pane raffermo grattugiato q.b.
  • 2 spicchi di aglio (se graditi)
  • 1 limone non trattato (scorza e succo)
  • erbe aromatiche a piacere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra teglia di calamari, patate e funghi al forno, per prima cosa spellate le patate e poi tagliatele a pezzi di media grandezza. Lessatele in acqua salata per una decina scarsa di minuti, poi scolatele e mettetele un attimo da parte in una ciotola. Finiranno la cottura in forno, quindi non preoccupatevi se saranno ancora semi-crude.

Pulite i funghi dal terriccio, poi affettateli sottilmente e fateli rosolare in padella con qualche giro di olio extra vergine di oliva, finché non si saranno ammorbiditi.

Tagliate ad anelli i calamari ben puliti, tagliando a pezzetti anche i loro tentacoli. Versate i calamari ad anelli nella ciotola con le patate che prima avete lessato, unite i funghi e condite il tutto con abbondante olio evo, un trito fine delle erbe che avete scelto, il succo di limone filtrato, una grattatina della sua scorza, sale e pepe nero. Mescolate per bene il tutto e poi trasferitelo in una pirofila unta di olio extra vergine di oliva.

Spolverizzate la superficie degli ingredienti con del pane raffermo grattugiato, condite con un altro filo di olio e poi infornate a 180° per circa 20 – 25 minuti.

Servite la vostra teglia di calamari, patate e funghi al forno sia calda che tiepida, oppure conservatela per il giorno successivo.

Preparate anche un buon antipasto freddo di calamari al verde
BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-09-2016

Caterina Saracino

X