Topinambur al forno

SHARE

Il topinambur al forno è un contorno molto leggero e semplice da realizzare, che come le patate si presta ad estrema versatilità.

chiudi


Il topinambur al forno è una ricetta molto leggera e rappresenta un contorno davvero gustosissimo, che si presta ad estrema versatilità come le patate che possono essere cucinate al forno, fritte o al vapore. Il topinambur è un tubero molto ricco di sali minerali come potassio, magnesio, fosforo e selenio come le patate, ma allo stesso tempo è anche fonte di inulina che funziona da riserva di carboidrati. Sicuramente è molto indicato per coloro che soffrono di diabete. Il tutto senza contare che il topinambur riduce il colesterolo e stabilizza la concentrazione del glucosio nel sangue, rivelandosi un alleato davvero importante  per la salute.

Vediamo come prepararlo al meglio visto che l’aspetto è sicuramente molto invitante, collocandosi a metà strada tra le rape e le patate.

Scopri tutte le altre nostre ricette di Cucina Naturale

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

 

  • 500 gr di topinambur
  •  erbe aromatiche
  • olio di oliva
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri topibambur, lavate e sbucciate i topinambur. Con un coltello dalla lama piuttosto affilata cercate di tagliarli in maniera abbastanza sottili. Mettete le fettine ottenute in una ciotola e condite con il sale, l’olio e le erbe aromatiche a scelta.

Mescolate e disponete i topinamnur in una teglia, cercando di mantenerli separati tra di loro. Cuocete in forno per circa 30 minuti o finché non saranno dorati e croccanti in forno ventilato e preriscaldato a 180 gradi. Servite subito i vostri topinambur al forno come contorno per carne o pesce. Se siete invece vegani potrete sicuramente accompagnarlo ad un altro tipo di verdura o mangiarlo come piatto unico se il vostro desiderio è quello di rimanere leggeri.

Gustate anche le buonissime polpette fritte di fave, ceci e lenticchie.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST