Torta di ricotta con pinoli e frutti rossi

Una torta davvero soffice e deliziosa, da provare per una colazione o per il fine pasto: torta di ricotta con pinoli e frutti rossi.

La torta di ricotta con pinoli e frutti rossi è una bontà in fin dei conti molto semplice, eppure così indovinata nei suoi gusti, che farà contenti tutti i golosoni. Di questo dolce è molto interessante anche la varietà delle consistenze: da una parte il soffice della torta, dall’altra il croccante della sua superficie, dato dai pinoli.

Se preferite (e se volete rendere la torta un po’ più economica) potete sostituire i pinoli con delle mandorle a lamelle oppure tritate in modo grossolano.

Prima di essere usata nella preparazione di questa torta, la ricotta dovrà essere scolata dal suo liquido in eccesso.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 45′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *8 persone*

  • 500 gr di ricotta fresca
  • 160 gr di farina 00
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 1 limone non trattato (bio)
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci, anche vanigliato
  • pinoli a piacere (o mandorle a lamelle)
  • zucchero a velo q.b.
  • more o altri frutti di bosco

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra torta di ricotta con pinoli e frutti rossi, iniziate a lavorare la ricotta fresca insieme allo zucchero semolato, fino a farla diventare un composto vellutato e piuttosto liscio. Se vi piace, potete aggiungere anche un pizzichino di cannella in polvere.

Ora potete aggiungere al composto le quattro uova a temperatura ambiente. Vi consigliamo di lavorare l’impasto con delle fruste elettriche, in modo da inglobare un maggior quantitativo di aria all’impasto. Grattugiate nell’impasto anche la scorza del limone non trattato.

Con l’aiuto di uno spargifarina, in modo che si possa setacciare, unite la farina 00 e seguitate a lavorare con le fruste elettriche, unendo solo alla fine il lievito in polvere per dolci, vanigliato.

A questo punto potete versare il composto in una tortiera foderata di carta da forno, livellare con una spatola e cospargere con i pinoli o le mandorle. Trasferite in forno caldo a 180° fino a che dalla prova stecchino la torta non risulterà cotta. Quando è fredda, spolverizzatela con lo zucchero a velo e decoratela con le more, che ci stanno molto bene (potete anche preparare una coulis di frutti, se volete).

Servite la vostra torta di ricotta con pinoli e frutti rossi.

Molto buona anche la torta di ricotta e cacao con crema di zucca

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-07-2016

Caterina Saracino

X