Deliziosi tortini di quinoa alle olive e mandorle: un piatto vegano!

I tortini di quinoa con olive e mandorle sono ideali per una dieta leggera e vegana e perfetti per un aperitivo sano e gustoso.

chiudi

Caricamento Player...

Ideali per un pranzo fuori casa e nello stesso tempo perfetti da gustare a tavola con gli amici, i tortini di quinoa con olive e mandorle diverranno fin da subito uno dei vostri piatti preferiti! Questi tortini sono velocissimi da fare e si possono preparare con largo anticipo, inoltre sono deliziosi sia serviti caldi che mangiati freddi. Lasciatevi conquistare da questa deliziosa ricetta 100% VEG!

Andiamo a vedere tutti gli ingredienti che ci servono per preparare queste buonissime polpettine di quinoa!

Ingredienti per la ricetta delle polpette di quinoa con olive e mandorle (per 4 persone)

  • 240 g di quinoa
  • 100 g di olive nere
  • Basilico fresco q.b.
  • 2 scalogni
  • 50 gr di mandorle affettate
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′

Tortini di quinoa e olive
FONTE FOTO:https://it.pinterest.com/pin/544372673689119134/

Preparazione dei tortini di quinoa con olive e mandorle

Cominciate lavando bene la quinoa e poi mettendola a cuocere in acqua salata, assicurandovi di aggiungere il doppio di acqua rispetto alla quantità di quinoa.

Nel frattempo lavate le foglie di basilico e asciugatele bene, pulite gli scalogni e tagliateli in piccolissimi pezzi e togliete il noccioli dalle olive nere, infine tritate questi tre elementi insieme. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, il pepe e le mandorle tagliate grossolanamente e mescolate bene il tutto.

Non appena la quinoa avrà assorbito l’acqua, spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto con il coperchio. Trascorso questo tempo trasferite la quinoa in una ciotola ampia, aggiungete il condimento che avete precedentemente realizzato e girate bene per condire tutta la quinoa.

Date la forma che più vi piace ai vostri tortini e metteteli su una teglia foderata con carta da forno. Cuocete a 180° per circa 10 minuti e quando vedrete formarsi una crosticina dorata, spegnete il forno e lasciate riposare per qualche minuto.

I vostri tortini di quinoa con olive e mandorle sono pronti. Buon appetito!

Se desiderate scoprire altre ricette con la quinoa, allora dovete assolutamente provare questo hamburger di quinoa e verdure: una ricetta naturale e gustosissima!

FONTE FOTO:https://it.pinterest.com/pin/544372673689119134/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!