Ricetta salva spesa: Tortino di riso con foglie di cavolfiore

Il tortino di riso con foglie di cavolfiore recupera gli avanzi del frigo con tanto gusto e salute.

chiudi

Caricamento Player...

Il tortino di riso vi permetterà di consumare le foglie del cavolfiore o dei broccoli che avete acquistato per altre ricette. Ma non solo. Potrete usare qualsiasi tipo di formaggio abbiate a disposizione, sia al posto della provola, sia al posto del grana.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ + 10 di riposo

Ingredienti tortino di riso con foglie di cavolfiore  per 4 persone

  • 300 g di riso
  • 200 g di cavolfiore (solo le foglie)
  • 180 g di scamorza affumicata o altro formaggio
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato
  • pepe misto
  • sale q.b.

tortino di riso con foglie di cavolfiore

Preparazione tortino di riso con foglie di cavolfiore

Per questa preparazione occorre: carta da forno; pirofila rotonda.
Prendete le foglie dal cavolfiore, lavatele accuratamente e quindi mettetele a bollire. Fatele lessare in acqua bollente salata per 7-8 minuti, finché saranno tenere anche al cuore. Scolatele con una schiumarola forata, conservando la loro acqua di cottura. Tagliatele a pezzetti.

Usate sempre l’acqua di cottura delle verdure, facendola tornare a bollire, per cuocervi il riso. Quando sarà pronto, scolatelo e lasciatelo riposare in una terrina. Quando non sarà più bollente, aggiungete le uova, amalgamate il tutto e, alla fine, mettete 2 cucchiai di formaggio grattugiato.

Dopo aver mescolato bene, aggiungete anche le foglie di cavolfiore precedentemente cotte.

Preriscaldate il forno a 180°C. Prendete una pirofila tonda, mettete la carta da forno e aggiungete al suo interno metà del composto. Copritelo con uno strato di scamorza affumicata tagliata a fette e, sopra, ponete quello che rimane dell’impasto di riso. Appiattite la superficie.

A questo punto spolverizzate con il formaggio grattugiato avanzato e mettete nel forno già caldo. Cuocete per circa 30 minuti, verificando che la superficie sia dorata e crostata.

Aspettate almeno 10 minuti prima di riporre il tortino su un piatto da portata.

Il cavolfiore può essere anche protagonista di piatti raffinati. Provate questo saporito antipasto: “Sformatini di cavolfiore con topping di salmone“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!