Uova ripiene con fagiolini e acciughe

Le uova ripiene con fagiolini e acciughe richiamano subito l’atmosfera di una festa, portatele in tavola per Pasqua.

Le uova ripiene con fagiolini e acciughe sono un’ottima idea per un antipasto leggero e saporito da proporre nel periodo pasquale. I sapori di albume sodo, fagiolini e acciughe si bilanciano tra loro alla perfezione, per un piatto al tempo stesso delicato e saporito. Vista la presenza delle acciughe, già salate di loro, non esagerate con il sale quando lessate i fagiolini.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 45’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LE UOVA RIPIENE CON FAGIOLINI E ACCIUGHE (4 persone)

  • 4 uova
  • 6 filetti d’acciuga
  • 250 g di fagiolini
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di capperi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Uova ripiene con fagiolini e acciughe

PREPARAZIONE DELLE UOVA RIPIENE CON FAGIOLINI E ACCIUGHE

La sera prima mettete in frigorifero un litro d’acqua di rubinetto e nel congelatore preparate dei cubetti di ghiaccio. Al momento della preparazione mettete le uova in un pentolino, ricopritele d’acqua e ponetele su un fuoco medio. Quando l’acqua prende il bollore, abbassate il fuoco in modo che ci sia un leggero sobbollire e rassodate le uova per 8-10 minuti. Mettete il pentolino sotto un filo di acqua fredda corrente. Fate raffreddare le uova completamente.

Nel frattempo, ponete un’altra pentola colma d’acqua sul fuoco, salatela e portatela a bollore. Pulite i fagiolini eliminandone le punte. Quando l’acqua bolle versatevi i fagiolini e lessateli per una decina di minuti. Prendete dal frigorifero l’acqua che avete tenuto in frigorifero, versatela in una ciotola e aggiungete i cubetti di ghiaccio. Scolate i fagiolini e immergeteli nell’acqua gelata. Fateli completamente freddare, quindi scolateli eliminando i cubetti di ghiacci. In questo modo preservate il colore verde intenso dei fagiolini.

Tagliate le uova sode perfettamente a metà, ma fatelo solo quando sono completamente fredde, e prelevate i tuorli. In un robot da cucina mettete torli sodi, fagiolini, filetti d’acciuga, capperi ben strizzati, olio EVO, succo del limone e un pizzico di pepe. Frullate sino ad avere un composto cremoso, liscio e omogeneo.

Riempite una sac à poch con il composto di fagiolini e riempite le mezze uova sode. Potete farlo anche con un cucchiaino, ma esteticamente il risultato è meno elegante. Potete guarnire ogni mezzo uovo con un cappero, un pezzitono d’acciuga o una fogliolina di prezzemolo.

Un altro antipasto del tutto diverso ma altrettanto originale? Ecco gli gnocchi di patate fritti.

FOTO DA: PINTEREST

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-04-2017

X