Tutti gli utilizzi della rucola per una dieta sana ed equilibrata

Gli utilizzi della rucola in cucina: ottima come ingredienti di piatti dietetici e frullati depurativi.

chiudi

Caricamento Player...

La rucola è diventata uno degli ingredienti più utilizzati e apprezzati nelle cucine di tantissimi italiani. La si può utilizzare sia per la preparazione di antipasti sia per secondi per rendere le pietanze ancora più deliziose. Il suo sapore conferisce ai piatti un gusto deciso e amarognolo che stuzzica il palato. Le tante proprietà benefiche di questa pianta la rendono preziosa in cucina per la preparazione di prelibatezze da introdurre nella dieta di tutti i giorni. Per poter sfruttare al massimo i benefici di questa pianta, vediamo quali sono gli utilizzi della rucola in cucina.

I principali utilizzi della rucola in cucina: dall’insalata proteica al mix energetico per depurare e rivitalizzare l’organismo.

La rucola può essere utilizzata per preparare delle semplici insalate da arricchire con petto di pollo, tofu o alternative vegetariane. Il sapore amarognolo lo rende perfetto con ingredienti dal gusto neutro e delicato come la valeriana o il songino. Per un pasto salutare e leggero preparare una base di insalata verde e aggiungere la rucola con pomodorini freschi, noci e scaglie di parmigiano. Con questa semplice ricetta avrete un pieno di fibre e proteine, un toccasana per l’organismo.

La rucola è ottima come digestivo e rilassante. Per godere al meglio di queste sue proprietà si possono preparare dei frullati energetici e depuranti per l’estate. Provare, ad esempio con un mix di spinaci, rucola, carote e mela. Aggiungere del ghiaccio e delle mandorle e avrete un preparato energetico e depurante. In alternativa, utilizzate la rucola come ingrediente per tisane digestive. Accompagnatela con ingredienti come il finocchio e la menta e otterrete una tisana per la notte rilassante e depurativa. Lasciare in infusione gli ingredienti per circa dieci minuti e poi filtrate. Bere al naturale senza aggiungere zucchero.

 

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!