Vellutata di fagioli cannellini vegetariana

La vellutata di fagioli cannellini è una zuppa per tutte le stagioni, molto saporita e facile da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

Se avete davvero poco tempo e volete preparare comunque la vellutata di fagioli, fatela il giorno prima e mettetela in frigo senza frullarla. Dieci minuti prima di mangiare la estraete, la frullate aggiungendo una tazzina d’acqua e un giro d’olio per ammorbidire il composto, quindi  completate la cottura come indicato.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI VELLUTATA DI FAGIOLI per 2 persone

  • 400 g di fagioli cannellini precotti
  • 1 costa piccola di sedano
  • 1 carota piccola
  • 1/4 di cipolla bianca
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 3 foglie di alloro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • crostini

PREPARAZIONE VELLUTATA DI FAGIOLI

In un tegame mettete la carota, il sedano e la cipolla finemente tritati, assieme a un filo di olio e fate soffriggere per qualche minuto. Dopodiché, versate i fagioli cannellini assieme alla loro acqua di vegetazione e alla passata di pomodoro e cuocete per una decina di minuti. Aggiungete le foglie di alloro spezzate in due per insaporire. Se non avete l’alloro, o ne preferite il profumo, potete sostituirlo con del rosmarino.

Fate cuocere per una ventina di minuti. Quando i fagioli saranno pronti, frullateli fuori dal fuoco con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema morbida. Aggiustate di sale e continuate a cuocere per altri 5 minuti, mescolando e aggiungendo una tazzina di acqua calda qualora la vellutata di fagioli risultasse troppo densa.

Servite la zuppa calda o tiepida con una spolverata di pepe, un giro di olio extravergione di oliva a crudo e dei crostini croccanti.

I cannellini sono un alimento molto più versatile di quello che non si pensi, provate questa entrée raffinata per esempio: “Cocktail di calamari e cannellini allo zafferano“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!