Vellutata di pastinaca e finocchi con semi di canapa: un piatto senza glutine

Come fare un infuso vegan disintossicante

La vellutata di pastinaca e finocchi con semi di canapa è un piatto caldo ideale da gustare durante le sere più fredde, facile da fare e perfetto anche per i celiaci.

Nella ricetta di oggi prepariamo una crema di verdure molto buona e al tempo stesso originale: la vellutata di pastinaca e finocchi. Questo è un piatto sicuramente particolare e che porterà sulla vostra tavola profumo e novità. La pastinaca, conosciuta anche come carota bianca, è una verdura dolce e perfetta per realizzare vellutate e creme di verdura, e l’abbinamento con il finocchio è davvero azzeccato. E se volete ancora più gusto, potete accompagnare la vostra zuppa con del pane senza glutine tostato o dei crostini da tuffare nella minestra.

Provate anche voi questa ricetta 100% gluten free: il risultato è assicurato!

Ingredienti per la vellutata di pastinaca e finocchi (per 4 persone)

  • 4 radici di pastinaca
  • 2 finocchi
  • 1 scalogno
  • 40 gr di formaggio grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Semi di canapa q.b.
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • 1 cucchiaio di panna acida

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

Vellutata di pastinaca
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/313563192778949079/

Preparazione della vellutata di finocchi e pastinaca

Come prima cosa, pulite i finocchi e la pastinaca e fateli a pezzetti di piccola dimensione. Tritate lo scalogno e fatelo appassire con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, dopodiché inserite anche le verdure e fate saltare per circa 15 minuti, aggiustando di pepe e di sale.

Una volta che le verdure si saranno ammorbidite, trasferitele in una ciotola o in un contenitore adatto, e inserite anche il formaggio grattugiato e una noce di burro. Frullate il tutto fino a quando non avrete ottenuto una crema densa, dopodiché rimettete la vellutata di verdure a scaldare sul fuoco. Come ultimo passaggio, in una piccola padella, fate tostare per 1 minuto i semi di canapa.

Non vi resta che impiattare la vostra crema in delle ciotole monoporzione, guarnendo con i semi di canapa, un cucchiaio di panna acida e del prezzemolo fresco. Buon appetito!

E se volete scoprire altre ricette con la pastinaca, provate le nostre chips di pastinaca al forno: un finger food davvero appetitoso!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/313563192778949079/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-12-2017

Lorenzo Martinotti

Per favore attiva Java Script[ ? ]