Verdure fritte in pastella vegana: croccanti e sfiziose!

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le verdure fritte in pastella vegana sono un finger food davvero gustoso, perfetto da servire come prima portata o secondo piatto.

Oggi prepariamo un piatto a cui è impossibile resistere: le verdure fritte in pastella vegana. Se volete una ricetta sfiziosa, che faccia colpo sui vostri ospiti, e che non vi faccia perdere troppo tempo in cucina, allora siete nel posto giusto. E per di più, con la nostra preparazione potrete realizzare delle verdure in pastella adatte anche a chi segue una dieta vegana.

Andiamo a vedere tutti gli ingredienti per realizzare questo fantastico fritto misto di verdure 100% VEG!

Ingredienti per la ricetta delle verdure fritte in pastella croccante (per 4 persone)

Per le verdure:

  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • 2 carote
  • 3 asparagi
  • Olio da frittura q.b.
  • Sale q.b.

Per la pastella per il fritto:

  • 300 ml di birra
  • 200 g di farina di riso

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

verdure fritte in pastella vegana
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/584131014141904183/

Preparazione delle verdure pastellate fritte

Vediamo subito come fare la pastella. La ricetta vegana si può realizzare in diversi modi, e oggi noi utilizzeremo la birra e la farina di riso. Versate quest’ultima in una ciotola e cominciate a versare la birra gradualmente, continuando a mescolare energicamente con una forchetta. Aggiungete un po’ di sale e bilanciate bene la farina con la birra, fino a quando non avrete ottenuto un composto fluido.

Lasciate riposare la pastella per le verdure fritte in frigorifero. Nel frattempo, cominciate a lavare e pulire tutte le verdure che andranno a comporre il vostro piatto. Cercate di realizzare dei pezzi di piccola dimensione, così che una volta immersi nell’olio bollente possano cuocersi perfettamente.

Immergete i pezzi di verdura nella pastella, e mettete sul fuoco l’olio da frittura. Friggetene pochi alla volta, così da raggiungere la croccantezza ottimale, e una volta che saranno dorati, asciugateli con della carta da cucina. Servite le verdure fritte croccanti con sale e, se vi piace, del succo di limone. Buon appetito!

E se volete provare altre ricette sfiziose, ecco a voi la nostra squisita pizza vegana con radicchio e cipolla rossa di tropea!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/584131014141904183/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-02-2018

Lorenzo Martinotti

Per favore attiva Java Script[ ? ]