Zeppole al forno di San Giuseppe, per la Festa del Papà

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le zeppole al forno di San Giuseppe sono il dolcetto ideale per festeggiare la Festa del Papà: più leggere di quelle fritte, ma sempre super golose

Le Zeppole al forno di San Giuseppe, un dolce molto popolare in Campania, sono golose e buonissime, seppur leggermente meno caloriche di quelle fritte tradizionali. Provate a farle in casa per festeggiare i vostri Papà, nel loro giorno: ve le richiederanno ad ogni occasione.

DIFFICOLTA‘: 3

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′

INGREDIENTI: *8 persone*

  • 4 uova
  • 100 gr burro
  • pizzico sale
  • 200 ml acqua
  • 1 cucchiaino zucchero
  • scorza di un limone

per la crema

  • 6 tuorli
  • 50 gr fecola
  • 500 ml latte
  • 150 gr zucchero
  • vanillina
  • 1 bicchierino limoncello

PREPARAZIONE:

Per preparare le zeppole al forno di San Giuseppe iniziate a preparare la pasta: in un pentolino dal fondo spesso unite il burro a pezzetti e l’acqua.

Aggiungete il sale, lo zucchero, la scorza di limone, e portate a ebollizione a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno.

Appena giungerà a bollore, togliete il pentolino dal fuoco, e setacciate la farina al suo interno.

Riaccendete il fuoco, e mescolate con un frusta, finché il composto non sarà così consistente da dover utilizzare un cucchiaio di legno.

Continuate a mescolare per una decina di minuti, finché la palla di impasto, non forma una patina bianca sul fondo del pentolino.

Trasferite l’impasto in una planetaria, e lasciatelo intiepidire per 5 minuti. A questo punto aggiungete le uova, una alla volta, sempre mescolando fino al completo assorbimento di ciascun uovo.

Il vostro composto sarà liscio e omogeneo, e potete trasferirlo in una sac-à-poche con bocchetta a stella.

Formate degli anelli di pasta dal diametro di circa 8 centimetri, sovrapponendo le due estremità. Distanziatele per bene perché si gonfieranno durante la cottura.

Infornate in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi, per circa 25 minuti.

Quando saranno dorate, bucherellatele alla base, e rimettetele in forno spento per circa 10 minuti.

Successivamente estraetele e lasciatele raffreddare.

Intanto preparate la crema pasticcera: sul fornello riscaldate il latte con la vanillina.

A parte, sbattete con la frusta, i tuorli e lo zucchero, e poi aggiungete la farina e la maizena.

Versate il latte riscaldato sul composto di tuorli a filo, amalgamando con la frusta.

Riportate il composto sul fuoco, aggiungete il limoncello, e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata.

Fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto.

Quando la crema sarà fredda, farcite le zeppole tagliate orizzontalmente, e servite con zucchero a velo.

Provate anche i tartufini dolci fritti con morbido cuore di ricotta.

BUON APPETITO!

Fonte Immagine: Pinterest

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-03-2016

Redazione Primo Chef

X