Il picco di popolarità delle friggitrici ad aria ha portato molte persone a porsi la domanda: ci sono benefici per la salute nell’usare una friggitrice ad aria?

È una domanda valida, soprattutto quando si determina se sono un’opzione di cottura più salutare rispetto alle friggitrici.

Al fine di determinare quanto sia salutare, o cosa significhi anche salutare, è necessario disporre di alcune informazioni di base e confrontare le friggitrici ad aria come con quella vista sul sito friggitrice-ad-aria.info.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Patatine nella friggitrice ad aria

Cosa sono le friggitrici ad aria?

Prima di determinare se utilizzarne una è salutare o meno, o se potrebbe causare il cancro, è giustificata una breve panoramica delle friggitrici ad aria.

Le friggitrici ad aria sono apparecchi da cucina da banco, delle dimensioni di una grande macchinetta per caffè a cialde, che fanno circolare rapidamente l’aria calda intorno al cibo. La combinazione di una piccola quantità di olio, piccola capacità, calore elevato e aria in rapido movimento crea la consistenza e il gusto “fritti” croccanti, marroni e saporiti che tante persone desiderano.

Sono economici, relativamente piccoli e dannatamente belli data la praticità e il prodotto finale che producono quando si tratta di cucinare. Lo scopo della friggitrice ad aria è quello di fornire quel gusto e consistenza fritti utilizzando un metodo di cottura più sicuro e più sano.

Per produrre l’effetto croccante, che è causato da una reazione chimica denominata reazione di Maillard, è necessaria una piccola quantità di olio e aria calda e veloce. Quando si tratta di friggere tradizionali, è necessario molto olio per indurre la reazione di Maillard.

Quanto olio serve in una friggitrice ad aria?

Le friggitrici ad aria richiedono da zero a un cucchiaio di olio durante la cottura. La quantità di olio necessaria dipende dalla quantità di cibo che viene cucinato e dal tipo di cibo. Fortunatamente, i produttori in genere forniscono alcune ricette e raccomandano quantità di olio da utilizzare con la friggitrice ad aria. E se tutto il resto fallisce, ci sono tonnellate di ricette e istruzioni su Pinterest per aiutarti a determinare la quantità di olio da cucina da usare durante la frittura ad aria.

Al contrario, friggere gli alimenti in una padella profonda o in un tradizionale olio per friggitrice, può utilizzare più cucchiai per litri di olio da cucina. Ovviamente non tutto l’olio viene assorbito dal cibo, ma è molto più probabile che se un solo cucchiaio di olio volasse nell’aria calda durante la cottura del cibo.

Un modo semplice per vederlo è che meno olio usato significa meno olio, calorie e grassi consumati! Ciò significa anche che risparmierai anche un sacco di soldi quando usi una friggitrice ad aria per cucinare.

Meno olio, più salute

Come affermato in precedenza, è necessario fino a un cucchiaio di olio durante l’utilizzo di una friggitrice ad aria. Quindi, se vuoi quel gusto e quella consistenza fritti, con i benefici della metà del grasso, delle calorie e del senso di colpa, allora le friggitrici ad aria sono chiaramente un’opzione più salutare rispetto alla frittura tradizionale.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-09-2021


Idrolitina per dolci: si può usare al posto del lievito?

Volete mantenere i vostri risultati? Ecco cosa mangiare dopo la palestra