Belle ma anche buone! Quest’anno le decorazioni natalizie saranno da mangiare non solo con gli occhi. Ecco le nostre idee.

Il Natale quando arriva arriva, recitava una nota pubblicità e il momento migliore è sicuramente quello che lo precede. L’attesa, i preparativi, il pensiero di trascorrere del tempo con i proprio affetti rendono il mese che precede il Natale pieno di gioia. Se quest’anno volete cimentarvi con qualcosa di diverso, vi consigliamo di provare le decorazioni natalizie da mangiare, perfette per l’albero o per addobbare la casa. Vediamo qualche idea per realizzare delle decorazioni di Natale fai da te direttamente in cucina!

Decorazioni di Natale commestibili: tante idee

Per addobbare casa in modo diverso quest’anno potete decidere di cominciare dalla cucina. È davvero divertente preparare delle decorazioni fatte in casa che siano anche commestibili. Il vostro albero e i vostri ambienti si rinnoveranno e se doveste avere un languorino, nessuno si accorgerà del biscotto mancante sull’albero!

Biscotti di Natale

A proposito di biscotti, sono davvero moltissime le ricette che in poco tempo vi permettono di realizzare delle simpatiche decorazioni da mettere sull’albero. Senza dubbio i più classici sono i gingerbread: basterà praticare un piccolo foro nell’impasto prima della cottura e poi far passare un cordoncino colorato. Con lo stesso impasto sono moltissime le formine che potrete ottenere e l’unico limite sarà la vostra fantasia.

Biscotti di vetro
Biscotti di vetro

Molto belli e scenografici, soprattutto se posti in prossimità delle lucine, sono i biscotti di vetro.

Ingredienti per i biscotti di vetro

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro freddo
  • 200 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 1 pizzico di cannella
  • caramelle dure alla frutta

Come preparare i biscotti di vetro

  1. Cominciate lavorando il burro freddo tagliato a tocchetti con lo zucchero e la farina. Dovrete ottenere un composto simile alla sabbia bagnata, piuttosto sbriciolato.
  2. Unite poi i tuorli e la cannella e finite di impastare, piuttosto velocemente, con le mani.
  3. Avvolgete il panetto nella pellicola e mettetelo in frigorifero per un paio di ore prima di procedere con la ricetta.
  4. Nel frattempo frullate le caramelle, mentendole divise per gusto, fino a ottenere una farina.
  5. Una volta che l’impasto sarà ben freddo, stendetelo tra due fogli di carta forno e coppate i biscotti con le formine che più vi piacciono. L’ideale sarebbe averne due uguali di dimensioni diverse così da utilizzare la maggiore per il biscotto e la più piccola per il foro centrale. Ricordatevi di formare un piccolo foro in un angolo per appenderli.
  6. Adagiateli mano a mano che sono pronti su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C ventilato per 8 minuti.
  7. Sfornate e mettete nel foro uno strato uniforme di polvere di caramelle quindi proseguite la cottura per altri 3-4 minuti.
  8. Lasciate raffreddare completamente i biscotti prima di staccarli dalla carta forno.

Decorazioni con la frutta

Decorazione albero con mandarini
Decorazione albero con mandarini

Un modo carino per creare delle decorazioni commestibili è quello di utilizzare la frutta. Ricordate ancora le storie della mamma e della nonna e della loro usanza di regalare e decorare casa con i mandarini? Questo semplice frutto, con il suo colore acceso, si sposa alla perfezione con il verde dei nostri alberi.

Per trasformarlo in una pallina procuratevi dei vecchi fermi delle palline. Inseriteli nell’agrume, magari aggiungendo una punta di colla a caldo per fissarli. Un nastrino colorato li trasformerà in palline alternative!

Un’altra idea per addobbare l’albero e altri mobili di casa con la frutta consiste nel preparare le arance essiccate. Belle da vedere, oltre che profumate, daranno un tocco di classe.

Festoni con i pop corn

Ghirlanda di natale commestibile con pop corn
Ghirlanda di natale commestibile con pop corn

Munitevi poi di ago e filo e preparatevi a cucire delle ghirlande davvero particolari. Come? Utilizzando i marshmallow e pop corn. Basterà un normale filo da cucito per creare delle decorazioni di Natale che poi si potranno mangiare. Per un risultato più uniforme ed elegante, vi consigliamo di preparare delle strisce diverse, una con i pop corn e una con i marshmallow.

Omini di marshmallow

Marshmallow pupazzo di neve
Marshmallow pupazzo di neve

Sempre con i marshmallow potrete dare vita a dei bellissimi pupazzi di neve. Fate un nodo a un’estremità di un filo (anche lo spago da cucina va bene per questa preparazione) quindi con un ago infilzate tre caramelle. Decoratele con un piccolo pennello o del cioccolato fuso se non avete i pennarelli alimentari. Fissate poi il vostro pupazzetto all’albero. Non trovate sia un’idea carina?

Candy cane (bastoncini di zucchero)

I bastoncini di zucchero sono i veri protagonisti delle vostre decorazioni di Natale che si possono mangiare. Solo al vederli il cuore si riempie di gioia, quindi perché non prepararli in casa?

Bastoncini di zucchero
Bastoncini di zucchero

Ingredienti per i bastoncini di zucchero di Natale

  • 430 g di zucchero a velo
  • 30 g di glucosio (o miele)
  • 1 albume
  • colorante alimentare rosso
  • essenza di menta (facoltativa)

Come preparare i candy canes

  1. Per preparare i bastoncini di zucchero fatti in casa cominciate mettendo lo zucchero in una ciotola.
  2. Scaldate poi il glucosio o il miele a bagnomaria fino a che non sarà liquido.
  3. Unitelo allo zucchero, aggiungete l’albume leggermente sbattuto e mescolate bene dapprima con un cucchiaio poi a mano. Finitelo di lavorare sulla spianatoia e non preoccupatevi se inizialmente dovesse risultare slegato: con un po’ di pazienza otterrete un panetto liscio e omogeneo.
  4. A questo punto, a piacere, profumate l’impasto con l’essenza di menta o con un altro aroma a piacere.
  5. Dividete il panetto in due parti e colorate una delle due di rosso. Il quantitativo di colorante varia in base alla marca perciò regolatevi aggiungendone poco per volta.
  6. Una volta pronti i due panetti, formate dei filoncini con entrambi i colori, arrotolati uno insieme all’altro e poi procedete tagliando dei bastoncini della lunghezza che preferite e dandogli la forma arcuata da un lato.
  7. Adagiateli su un vassoio rivestito di carta forno e lasciateli asciugare per almeno un giorno.

Decorazioni natalizie con i coni gelato

Coni gelato di Natale
Coni gelato di Natale

Se vi sono avanzati dei coni gelato da questa estate, prima di buttarli via, ecco un’idea. Decorateli con della glassa allo zucchero, bianca o colorata, e fissate un cordoncino, legandolo attorno e formando una sorta di manico, quindi riempiteli con delle caramelle, dei lecca lecca o altri dolciumi. Appesi sull’albero, tutti colorati, faranno un figurone.

Vi sono piaciute le nostre idee per decorare l’albero?

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
consigli alimentari Natale

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


COVID-19 e Vitamina D: c’è un nesso?

Sogni una casetta di pan di zenzero perfetta? Ecco la ricetta infallibile