La cottura sottovuoto, chiamata anche sous vide, è in grado di preservare tutti i nutrienti dei cibi, mantenendone gli aromi e aiutando così a mantenersi in salute.

Con la cottura sottovuoto è possibile preparare piatti sfiziosi. Gli alimenti vengono cucinati a bassa temperatura, trattenendo le vitamine ed i sali minerali al loro interno. Inoltre è possibile aggiungere soltanto pochissimi grassi . Per questo tipo di preparazione è necessario usare degli appositi recipienti.

Come funziona la cottura sottovuoto

Gli alimenti vengono sigillati in speciali contenitori di plastica o vetro, mediante l’ausilio di una macchina professionale. All’interno, oltre all’alimento principale crudo, si inseriscono subito gli aromi desiderati e i grassi o oli che si vogliono utilizzare per la preparazione del piatto finito.

Cottura sottovuoto
Fonte foto: https://www.facebook.com/ilpizzicagnolorimini/

La cottura avviene molto lentamente e le temperature sono basse: tra i 50 ed i 100 gradi centigradi. In questo modo, se il materiale esterno è di plastica, non diventa nocivo. In ogni caso, chi lo desidera, può usare tranquillamente recipienti di vetro, adatti al sottovuoto e dedicarsi alla vasocottura. Questo procedimento prevede che gli alimenti vengano immersi in acqua, una volta messi sottovuoto, e cotti per un lungo periodo di tempo.

Quali sono i vantaggi della cottura sottovuoto, rispetto ai metodi tradizionali

Rispetto alla tradizionale cottura a vapore, e agli altri metodi, questo tipo di preparazione consente di mantenere inalterate le caratteristiche nutritive degli alimenti. Proprio grazie alla possibilità di mantenere tutti i succhi all’interno, le vivande rimangono più morbide e saporite, anche con l’aggiunta di piccole quantità di sale.Ne deriva così un vantaggio per la salute. Il sapore viene inoltre preservato completamente e i colori dei cibi vengono esaltati. Quindi anche la presentazione, che vuole sempre la sua parte, ne trae beneficio.

Il punto di sfavore, forse, rimane quello delle tempistiche. Infatti, proprio perché le temperature di cottura sono basse, si allungano i tempi della preparazione.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


La cucina raffinata di Andrea Berton al nuovo ristorante Palazzo Gourmet Lounge di Cefalù

Si chiama PU:REST la birra prodotta con acque reflue depurate