La pandemia da Covid-19 ha colpito tutti i tipi di attività e l’industria del vino non fa eccezione.

I dati delle piattaforme di vendita di vino hanno mostrato che l’e-commerce è cresciuto enormemente da marzo 2020. La spiegazione risiede nel fatto che le cantine e le aziende vinicole hanno sospeso le vendite fisiche nel tentativo di scongiurare la diffusione del virus. Sia i consumatori che i produttori di vino non hanno avuto altra scelta che concentrarsi sulle vendite online.

I nostri amici di 8wines.com hanno creato un’infografica, “L’impatto del Covid-19 sulla Vendita al Dettaglio di Vino Online”, e hanno raccolto al suo interno le statistiche più recenti e i fatti unici. Dai un’occhiata più da vicino qui sotto.

9 ricette autunnali per la tua tavola

8Wines
8Wines

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 26-10-2021


Cos’è Kebhouze? La catena di ristoranti kebab di Gianluca Vacchi

Castagne e marroni: scopriamo come distinguerle