Ecco una lista di trucchi e consigli su come usare le bucce di mela, in cucina e non, e sfruttare tutte le proprietà benefiche di questo prodotto.

Vi sono tantissimi modi e ricette per usare le bucce di mela e non farle andare sprecate. Come già sapete, questa parte è ricca di proprietà nutritive, proprio come il resto del frutto. Buttarle, quindi, è un grandissimo errore, perché sarebbe come sbarazzarsi di un ingrediente utile al nostro organismo. Per riciclare le bucce di mela, quindi, vi elenchiamo vari spunti per realizzare ricette sfiziose o prodotti per la cura del corpo. Tuttavia, non dimenticate la regola fondamentale: usare solamente frutti di provenienza nota e biologici.

Usare bucce di mela
Usare bucce di mela

10 ricette detox per tornare in forma

Come usare le bucce di mela in cucina

Se avete delle bucce di questo frutto in cucina e non sapete come utilizzarle, sappiate che vi sono tante ricette per riciclarle. Dagli infusi al porridge, potete dare sfogo alla vostra fantasia in molti modi. Per snack sfiziosi o gustosi, potete optare per per delle chips croccanti o per dei dolci biscotti.

Aceto con bucce di mela

Se lasciate macerare le bucce di mela in un litro di acqua, insieme a un paio di cucchiaini di miele e in un recipiente di vetro chiuso con un panno pulito, ottenete un saporito aceto di mele. Lasciate macerare in questo modo, scuotendo di tanto in tanto, per 4 settimane. Al termine, filtrate il liquido e imbottigliate il vostro aceto.

Infuso con bucce di mela

Una tisana di bucce di mela è ottima per stimolare la digestione e facilitare la funzione intestinale. Basta far bollire per 5 minuti le bucce, in un pentolino di acqua calda e con l’aggiunta di un pizzico di cannella. Al termine, lasciate un po’ in infusione il composto e, poi, filtrate il liquido. Potete addolcire l’infuso con un po’ di miele.

Chips di mele

Le bucce di mela possono servire per creare uno sfizioso snack. Sistemate le bucce, spezzettate, su una teglia ricoperta da carta da forno; cospargete con lo zucchero semolato e con un po’ di cannella. L’ultimo passaggio consiste nel far cuocere le chips di mela in forno a 150°C per 30 minuti. Il risultato sarà croccante e genuino!

Biscotti con bucce di mela

Passiamo al dolce e troviamo questa fantastica ricetta per dei biscotti nutrienti. La preparazione comincia da un impasto comune e semplice, realizzato con uova, zucchero, burro, farina e lievito. Le bucce a pezzi, invece, vanno prima caramellate e, poi, cotte in un pentolino con zucchero semolato. A questo punto, amalgamatele all’impasto e formate delle palline. I biscotti vanno cotti in forno a 180°C per 20 minuti.

Porridge con bucce

Le bucce di questo prodotto sono ottime anche per arricchire il vostro porridge. Tagliatele a listarelle e mescolatele ai comuni ingredienti di questo prodotto, ovvero fiocchi di avena, latte e acqua. Decorate nel modo in cui più preferite, usando il miele o pezzi di frutta secca, oppure il goloso cioccolato.

Come riciclare le bucc di mela: usi alternativi

Una prima idea per riutilizzare le bucce di mela è farle essiccare e raccoglierle in un sacchetto di stoffa; aggiungete un po’ di chiodi di garofano e otterrete un profumato potpourri. Per la cura della persona, invece, sono ottime per creare un trattamento per il viso; fate bollire le bucce in mezzo litro di acqua per 15 minuti, poi filtrate il liquido. In questo modo, ottenete una lozione purificante per pelle secca e opaca.

In alternativa, capiamo come smaltire le bucce di mela con la raccolta differenziata.

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 24-03-2023


Come sostituire il latte nelle ricette dolci e salate?

Dolci senza burro: quali preparare per una merenda sfiziosa?