Farfalle con crema di fontina

Farfalle con crema di fontina

Farfalle con crema di fontina

chiudi

Prepariamo oggi le farfalle con crema di fontina, un primo piatto molto gustoso che sarà apprezzato dagli amanti dei formaggi

Gustiamo le farfalle con crema di fontina, un buon primo piatto ideale per l’autunno e per coloro che amano particolarmente i formaggi. Scegliete un tipo di fontina che non sia troppo stagionata, affinché la crema sia più morbida. Un’idea più raffinata per il vostro piatto prevede che possiate preparare la crema di fontina ammorbidita in 3 cucchiai di panna liquida, invece che con il latte. Mettiamoci dunque all’opera!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 480 gr di farfalle
  • 200 gr di fontina
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di burro
  • 2 tuorli
  • 1 spolverata di pepe bianco
  • 5 cucchiai di sale grosso

PREPARAZIONE:

Dividete la fontina a fettine sottilissime, tagliate poi le fettine a listarelle. Mettete le listarelle di fontina in un recipiente non metallico e copritele con il latte. Lasciatele in ammollo per 3 ore a temperatura ambiente. Portate a bollore un litro d’acqua nel tegame. Mettete il burro nella ciotola e appoggiate la ciotola sul tegame.

Lasciate sciogliere il burro. Unite la fontina scolata e mezzo bicchiere di latte dell’ammollo. Mescolate con il cucchiaio di legno finché il formaggio si è completamente sciolto.

Unite un tuorlo, sempre mescolando, finché è ben amalgamato. Aggiungete il secondo tuorlo continuando a mescolare con il cucchiai di legno. Insaporite la crema con una spolverata di pepe. Spegnete il fuoco, aggiungete un bicchiere di acqua fredda nel tegame.

Coprite la ciotola con un coperchio. Versate i semi di papavero in un padellino antiaderente.

Scaldate i semi 1 minuto a fuoco medio mescolandoli ad un cucchiaio di legno. Portate a bollore 5 litri di acqua in una pentola e salatela con il sale grosso. Cuocetevi la pasta per 10 minuti e scolatela lasciandola un po’ umida.

Versate la pasta in un piatto da portata leggermente concavo e conditela con la crema di formaggio. Se occorre, aggiungete 1-2 cucchiai dell’acqua di cottura. Spolverizzate i semi di papavero sulla pasta e mescolate ancora con i due cucchiai per distribuirla in modo uniforme. Servite subito.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST