Ingredienti:
• 600 g circa di riso
• 550 g di asparagi
• 100 g di speck
• 2 l di brodo vegetale
• olio evo q.b.
• 100 g di burro
• 100 g di parmigiano reggiano
• 1 cipolla dorata
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Il risotto asparagi e speck è il piatto ideale da gustare nei pranzi in famiglia oppure per le cene sfiziose in compagnia con amici.

Il risotto asparagi e speck è una squisitezza da provare perché unisce la croccantezza dello speck al sapore degli asparagi mantecati. Un primo piatto che sicuramente incontrerà il favore di tanti, soprattutto di chi adora il sapore dei contrasti. Che dire degli asparagi, l’elemento cardine di questa ricetta? Sono una bontà tipica primaverile, dal sapore molto marcato e dall’inconfondibile colore verde, grazie al quale sono in grado di donare un valore aggiunto ad ogni ricetta. Hanno la particolarità di essere molto versatili e di conseguenza indicati per i primi piatti come per i secondi. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Risotto asparagi e speck
Risotto asparagi e speck

Preparazione della ricetta per il risotto con asparagi e speck

  1. Il primo passo consiste nel preparare il brodo vegetale, quindi passate alla pulizia degli asparagi eliminando la parte più dura, dividete nel senso della lunghezza le punte e tagliateli a rondelle.
  2. In un tegame mettete a scaldare un filo d’olio e soffriggete la cipolla finemente tritata, quindi quando risulta appassita, aggiungete il riso e fatelo tostare.
  3. Quando il riso risulta ben tostato, aggiungete le rondelle di asparagi e continuate la cottura aggiungendo un mestolo di brodo sino a cottura.
  4. Mentre il riso giunge a cottura, tagliate a listarelle lo speck e scaldatelo in padella con l’olio sino a quando non risulterà abbastanza croccante.
  5. In un altra padella, invece, scaldate le punte di asparagi sino a quanto non saranno sufficientemente dorate.
  6. Quando il riso è cotto mantecatelo con burro e formaggio avendo cura di spegnere prima la fiamma, quindi mescolate, aggiungete le punte degli asparagi e lo speck croccante e servite.

Varianti golose del risotto con asparagi e speck

Tra le ricette veloci e sfiziose, questo è senza dubbio un primo piatto semplice che prevede diverse varianti. Il risotto con asparagi selvatici, speck e zafferano è veramente semplice da preparare, basta sostituire a quelli tradizionali quelli selvatici e aggiungere lo zafferano qualche minuto prima della fine della cottura. Per quanto riguarda la variante con il Philadelphia, può essere inserito semplicemente sostituendo il formaggio spalmabile in sostituzione al burro o del formaggio.

Conservazione

Solitamente il risotto è preferibile non conservarlo ma va consumato subito. Può essere conservato chiuso ermeticamente in frigo solo per 1 giorno.

Se non amate lo speck, provate la ricetta del risotto agli asparagi.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 29-12-2021


Rotolo red velvet: ricetta e trucchi per un rosso perfetto

Vellutata di asparagi con Bimby: una minestra per grandi e piccoli