Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 200 g di stracciatella o mozzarella a cubetti
• pomodorini ciliegino q.b.
• basilico fresco q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1 spicchio di aglio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

Ecco come preparare gli spaghetti tricolore con pomodorini, mozzarella e basilico: un primo piatto veloce ed estivo, pronto in poche e semplici mosse!

Preparare gli spaghetti tricolore con mozzarella, pomodorini spadellati e basilico fresco è veramente semplicissimo. Questo primo piatto è senza dubbio adatto per chi proprio non vuole rinunciare ad un bel piatto di pasta, anche durante la stagione estiva. Se lo osservate bene, questo condimento è la perfetta sintesi del tricolore italiano (verde, bianco e rosso della nostra bandiera sono rappresentati appunto da basilico, formaggio e pomodoro) dando vita a un piatto ideale per Festa della Repubblica. Vediamo ora tutti i passaggi per preparare questo buonissimo primo piatto!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

spaghetti tricolore
spaghetti tricolore

Preparazione degli spaghetti con stracciatella, basilico e pomodorini

  1. Per prima cosa, ponete un’ampia pentola d’acqua sul fuoco, portate a bollore, salate l’acqua e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  2. Prendete un’altra ampia padella, versate sul fondo un filo d’olio di oliva, aggiungete l’aglio sbucciate e mettete sul fuoco. Fate rosolare a fiamma media per alcuni minuti.
  3. Nel frattempo, lavate i pomodorini e asciugateli.
  4. Versate anche i pomodorini in padella e fate saltare con l’aglio per 8-10 minuti, insaporite con il sale, spegnete il fuoco e tenete da parte.
  5. Scolate la pasta – che nel frattempo sarà cotta – direttamente in padella e ripassate velocemente in padella con i pomodorini e impiattate.
  6. Impiattate e terminate decorando a piacere con fiocchetti di mozzarella e foglie di basilico fresco. Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate tutto il nostro menù tricolore!

I consigli di Primo Chef

  • Al posto degli spaghetti potete utilizzare qualsiasi formato di pasta abbiate a disposizione.
  • Se preferite, potete anche realizzare gli spaghetti tricolore con rucola sostituendola alle foglie di basilico.
  • Infine, per guarnire il piatto vi suggeriamo un giro d’aceto balsamico: se non l’avete mai provato non sapete cosa vi perdete!

Avete poco tempo? Cosa ne dite di provare anche tutti i nostri primi piatti veloci?

Conservazione

Gli spaghetti preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero per 1-2 giorni. Riponeteli in un contenitore ermetico e riscaldateli all’occorrenza. Se lo desiderate, potete trasformare il piatto in una frittata di pasta, la perfetta ricetta salva avanzi!

5/5 (1 Review)
TAG:
Cena veloce Primi piatti semplici

ultimo aggiornamento: 01-05-2021


Il gelato alla Nutella è talmente buono che lo mangerete direttamente dalla vaschetta!

Emergenza da dolce? Provate il plumcake con pesche sciroppate