Seppie con bietole e pomodori

Seppie con bietole e pomodori

Seppie con bietole e pomodori

chiudi

Un secondo leggero e semplice che diventa un piatto unico se accompagnato da una classica polenta: le seppie con bietole e pomodori.

Prepariamo oggi un secondo leggero e gustoso da accompagnare con un Sauvignon dell’Alto Adige, un vino bianco secco: le seppie con bietole e pomodori. La vostra ricetta, potrà diventare ancora più raffinata se alla preparazione aggiungerete anche 30 gr di funghi secchi.  Mettiamoci all’opera e prepariamo il nostro piatto.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 63′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di seppie pulite
  • 400 gr di bietole
  • 1 pomodoro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spolverata di pepe
  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre seppie con bietole e pomodori, in primis lavate le seppie strofinando con le mani i tentacoli per eliminare ogni traccia di sabbia. Scolatele, asciugatele con carta da cucina. Tagliate con le forbici i sacchi ad anelli e i tentacoli a strisce verticali. Dividete la parte verde dalle coste bianche delle foglie di bietola.

Eliminate i filamenti delle coste. Lavate foglie e coste in abbondante acqua e scolatele. Sbucciate la cipolla, lavatela ed asciugatela. Tritate la cipolla insieme alle foglie di prezzemolo lavate e asciugate e all’aglio sbucciato. Sbucciate i pomodori, eliminate i semi, tagliate la polpa a dadini di mezzo cm.

Portate a bollore in una pentola 2 litri di acqua, salatela con il sale grosso. Cuocete 10 minuti la parte bianca delle bietole, unite la parte verde, proseguite la cottura per 3 minuti.  Scolate le verdure, fatele intiepidire e strizzatele accuratamente con le mani.

Versate l’olio in un tegame, unitevi il trito di cipolla, aglio e prezzemolo. Insaporite 5 minuti a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno. Bagnate con il vino, lasciate completamente evaporare per circa 10 minuti e mescolate ogni tanto. Salate, pepate, aggiungete le bietole e i dadini di pomodoro.

Abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio. Cuocete 30 minuti. Versate la preparazione in un piatto da portata fondo. Servite le seppie con bietole e pomodori accompagnando con polenta.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST