Antonella Clerici ospite al podcast di Diletta Leotta “Mamma dilettante” racconta tutto sulla figlia Maelle: la prima cotta, il bullismo e la prima volta.

Alla sua seconda edizione del podcast “Mamma dilettante”, Diletta Leotta ha deciso di invitare e intervistare un’ospite d’eccezione, che tutta l’Italia stima e apprezza in ogni sua sfaccettatura: stiamo parlando di Antonella Clerici naturalmente! Durante la chiacchierata, durate circa 40 minuti, la Leotta e la Clerici hanno parlato molto di cosa significa essere mamma, delle paure che ci sono dietro così come delle gioie e della sfida nel crescere una giovane donna. Antonella Clerici ha detto tutto sulla sua Maelle: la sua prima cotta, il rapporto inizialmente difficile con il padre… e anche il bullismo subito a scuola.

Antonella Clerici
Antonella Clerici

10 ricette detox per tornare in forma

Maelle e la scuola

La giovane Maelle oggi ha 14 anni e, come ha ammesso anche la stessa Antonella Clerici, ha praticamente sempre studiato nelle scuole pubbliche. “Alle elementari non ci sono stati problemi – ha raccontato Antonellina ai microfoni di Diletta Leotta –, tuttavia durante le medie io credo che sia stata vittima di bullismo”.

Inizialmente, come ogni ragazzino, la giovane ha fatto fatica, poi però secondo Antonella Clerici c’è stata la svolta: “È stata brava, è riuscita a portarli dalla propria parte. Sono molto orgogliosa di lei”.

E per quanto riguarda il rendimento? “Lei lo sa, io sono molto rigida quando si parla di scuola – spiega -. Io glielo dico sempre: la cultura è libertà e soprattuto per una donna. Non potranno mai prenderti in giro se tu culturalmente sei preparata a tutto. Se tu non sbagli i verbi quando parli, se tu sai leggere un contratto. Questo è importantissimo Maelle, questa è una consapevolezza che tu devi avere e che ti darà forza proprio perché sei donna”.

La prima cotta della figlia di Antonella Clerici

Durante la chiacchierata si è parlato di temi importanti, come l’educazione, l’educazione ai No e al bullismo, ma si sono trattati anche argomenti più leggeri (anche se sempre impegnativi per una mamma). Sembra infatti che Maelle abbia una simpatia, come l’ha definita Antonella Clerici, per un ragazzo più grande.

“Credo di aver dato anche io a 13-14 anni il mio primo bacio – confessa la conduttrice – però adesso bisogna stare attenti che non facciano altro. Non so ma credo che il primo bacio ci sia già stato purtroppo”.

Le confessioni della conduttrice sulla sua prima volta

Una domanda scomoda che è uscita durante il podcast è sulla prima volta e su come parlare di sessualità ai figli. Antonella Clerici ha naturalmente spiegato che questi argomenti sono già usciti in casa, essendo Maelle una giovane donna: “le dico sempre di non fare le cose di fretta […]. Le dico due cose: fallo quando sei pronta e con la persona giusta. La tua prima volta deve essere una cosa d’amore, è bello che sia una cosa d’amore”.

E Antonella? Quando è stata la sua prima volta? Anche questo lo ha confessato durante il podcast: “Era l’estate dei miei 18 anni e ricordo che è stato con un ragazzo che era mio amico da tanti anni. Era un amore carino, sano, che è durato pochissimo ma è un bel ricordo perché è stato dolce, bello, con una persona che mi dava fiducia”.

Leggi anche
Chi è Antonella Clerici, la raggiante conduttrice di È sempre mezzogiorno

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 09-01-2024


Cosa mangiava Bud Spencer?

Rischia di perdere le dita: il concorrente non ha ascoltato Giorgio Locatelli