I burger di cous cous e rapa rossa sono un secondo piatto sano e vegetariano, perfetto per abbinare tra loro ingredienti insoliti ma gustosi.

I burger di cous cous e rapa rossa sono un’alternativa sana e gustosa ai classici hamburger di carne macinata. Potete preparare questi burger in alternativa ai tradizionali secondi a base di carne o di pesce e potete servirli con contorni sfiziosi di verdure grigliate o in insalata. Per insaporire ulteriormente i vostri hamburger vegetariani vi consiglio di aggiungere all’impasto spezie in polvere come paprika, curry o cumino. I burger preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per due giorni dopo la cottura.

Ingredienti la ricetta degli hamburger di cous cous e verdure (per 4 persone)

  • 100 gr di cous cous
  • 120 gr di acqua
  • 280 gr di rape rosse precotte
  • 40 gr di farina di ceci
  • 2 cucchiaini di capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Burger di cous cous e rapa rossa
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/366058275949303759/

Preparazione dei burger di cous cous e rapa rossa

Iniziate ammollando il cous cous nell’acqua per 10 minuti. Successivamente, tagliate la barbabietola a cubetti poi frullatela insieme all’aglio, privato dell’anima interna, e ai capperi, fino a quando non avrete ottenuto un composto cremoso. Aggiungete il cous cous e la farina, sempre continuando a frullare, infine un pizzico di sale e di pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

Controllate la consistenza dell’impasto e se troppo morbido aggiungete qualche cucchiaio di farina. Mescolare bene e dividere l’impasto in quattro polpette di cous cous e barbabietola, infine schiacciatele bene in modo da formare i vostri burger.

Lasciate riposare i burger in frigorifero per 10 minuti poi fateli cuocere in padella con un filo d’olio, rigirandoli di tanto in tanto fino a quando non saranno ben dorati sulla superficie

Servite i burger immediatamente e con un bel contorno di verdure. Buon appetito!

E se vi sono piaciuti questi burger vegetali, consigliamo di provare anche questi deliziosi hamburger vegani di funghi!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/366058275949303759/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 10-01-2018


Bourguignonne di lumache

Cotechino vegano di seitan in crosta di coriandolo