Come coltivare i lamponi in vaso o in terra? Ecco alcuni suggerimenti utili

Come coltivare i lamponi in vaso o in terra: consigli utili per aver i lamponi freschi da utilizzare per arricchire i vostri dolci o le macedonie.

chiudi

Caricamento Player...

Il lampone è il frutto dell’arbusto che porta il suo stesso nome. I frutti sono generalmente di colore rosso, ma forse non tutti sanno che esiste anche la varietà del lampone giallo. La pianta è piuttosto produttiva, occupa poco spazio, ma ha bisogno di parecchia acqua: ecco come coltivare i lamponi.

Le varietà dei lamponi e le tipologie di pianta

Si distinguono due tipologie di piante: i frutti della pianta rimontante crescono da agosto a ottobre e nei mesi di giugno e luglio dell’anno successivo (sui rami dell’anno precedente), mentre i frutti della pianta non rimontante crescono esclusivamente nei mesi di giugno e luglio sui rami dell’anno precedente. Appartiene al primo tipo la qualità Malling Promise, mentre appartengono al secondo tipo le qualità Marastar e Sumo 2.

Coltivare lamponi
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/lamponi-maturo-immaturo-rosso-2410428/

Coltivare i lamponi in terra

Se decidete di coltivare i lamponi direttamente in terra nel vostro giardino dovete prima di tutto scavare una buca all’incirca di 50 centimetri, eliminando le eventuali erbacce e arricchite il terreno con una parte di terriccio nuovo. Interrate la pianta e coprite bene la base utilizzando sia la terra del giardino sia il terriccio nuovo e innaffiate. Dopo aver trapiantato la pianta di lamponi è importante innaffiarla tutti i giorni in modo che le radici possano saldarsi al terreno. Il trapianto o la semina devono avvenire alla fine dell’autunno, ben lontani dalla “stagione dei lamponi” in cui si colgono i frutti.

Coltivare i lamponi in vaso

Se, invece, non avete un giardino a disposizione ma volete comunque piantare i lamponi potete tranquillamente procedere con la cultura in vaso. Scegliete un vaso dal diametro di 30-40 cm oppure uno più grande se volete far crescere due piantine. L’importante è che tra le due piantine ci sia una distanza di 40 cm tra loro. In ogni caso, ricordate che le piante prediligono le aree arieggiate ma sono sensibili al vento forte.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/frutta-lamponi-giardino-2292701/, https://pixabay.com/it/lamponi-maturo-immaturo-rosso-2410428/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!