Liquore digestivo di carrube distillate

Liquore di carrube: ecco la preparazione del digestivo, ottimo da degustare con biscotti o dolci secchi.

chiudi

Caricamento Player...

Avete mai pensato di preparare il liquore di carrube, digestivo e dall’aroma particolare? Questo liquore è perfetto da servire fresco come fine pasto ed è piuttosto semplice da preparare. Le carrube sono il frutto del Carrubo, una pianta sempre verde spontanea e tipica della Sicilia e della Sardegna, di cui vengono utilizzati i frutti presenti nei baccelli.

I frutti, infatti, possono essere macinati ed essiccati. Alimento ricco di proprietà nutritive, minerali e vitamine, le carrube sono prive di glutine e per questo la farina di carrube è indicata anche per chi soffre di celiachia, per la preparazione di dolci di carrube.

Ingredienti per preparare il liquore di carrube (per 6 persone)

  • 20 carrube
  • 1 lt di alcol 90°
  • 1 lt di acqua
  • 600 gr di zucchero

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + il tempo di infusione

Liquore di carrube
Fonte foto: https://pixabay.com/it/brandy-cognac-alcool-drink-402572/

Preparazione del liquore digestivo di carrube

Per preparare il liquore di carrube iniziate pulendo le carrube con un panno umido cercando di non rovinare la buccia. Tagliate le carrube a pezzi e trasferitele all’interno di un capiente recipiente di vetro.

Versate l’alcol e chiudete il vaso di vetro con il suo coperchio. Lasciate riposare le carrube in infusione nell’alcol per trenta giorni, ricordandovi di scuotere leggermente il contenitore di tanto in tanto.

Trascorso il tempo di riposo indicato passate alla preparazione dello sciroppo: ponete acqua e zucchero in una pentola d’acqua a fiamma bassa e fate sciogliere completamente lo zucchero. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo a temperatura ambiente.

Prendete un colino, copritelo con un panno di cotone pulito e filtrate l’alcol dalle carrube e unitelo allo sciroppo di acqua e zucchero ormai freddo. Se necessario filtrate nuovamente. Trasferite il liquore in una bottiglia di vetro e lasciate riposare per altri quindici giorni al riparo dalla luce.

In alternativa, vi consiglio di provare anche il liquore ai mandarini.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/brandy-cognac-alcool-drink-402572/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!