Ingredienti:
• 500 g di farina Manitoba
• 180 ml di latte
• 3 cucchiai di zucchero
• 2 uova
• 60 g di burro
• 1 pizzico di sale
• 1 cubetto di lievito di birra
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 15 min

I conigli di pan brioche sono perfetti da servire per la colazione di Pasqua o come spuntino per il giorno di Pasquetta in occasione della classica gita fuoriporta.

I conigli di pan brioche sono un’idea perfetta per aprire la colazione del giorno di Pasqua oppure da preparare come spuntino per il giorno di Pasquetta che tradizionalmente prevede la classica gita fuori porta. Questi coniglietti infatti possono sono adatti sia per una versione dolce sia per accompagnare salumi e formaggi.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Conigli di pan brioche
Conigli di pan brioche

Preparazione della ricetta dei conigli di pan brioche

  1. Iniziate facendo sciogliere il lievito nel latte tiepido insieme a un cucchiaino di zucchero.
  2. Versate la farina all’interno di una ciotola capiente poi il latte con il lievito e le uova. Iniziate ad impastare con l’aiuto di una forchetta.
  3. Proseguite unendo il burro e il sale. Impastate bene in modo da ottenere un panetto omogeneo.
  4. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare per almeno 3/4 ore.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione passate alla formazione dei conigli. Formate una strisciolina di impasto dalla lunghezza di circa 20 cm poi arrotolatelo formando una spirale.
  6. Formate una pallina grande quanto una nocciola e con essa formate la coda.
  7. Per la testa invece formate un ovale al quale dovrete fare un piccolo taglio per formare le orecchie.
  8. Unite le tre parti e se necessario fissate con un po’ di acqua.
  9. Con una goccia di cioccolato realizzate l’occhio. Proseguite in questo modo fino a terminare l’impasto a vostra disposizione.
  10. Fate lievitare ancora per 30 minuti poi trasferite in una teglia foderata con carta da forno.
  11. Spennellate con un po’ di latte e infornate in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche la treccia di pan brioche ripiena.

Conservazione

Vi consiglio di conservare i coniglietti di pan brioche all’interno di un sacchetto per alimenti per 2-3 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pasqua

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Non c’è colazione di Pasqua senza la pizza ricresciuta romana

Pasta alla carbonara perfetta? I segreti (e il video) per farla super cremosa