Ingredienti:
• 125 g di burro salato
• 200 g di zucchero semolato
• 3 uova medie 130 ml di panna fresca
• 400 g di farina 00
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
• 12 cucchiaini di marmellata o crema al cioccolato
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 320

I duffin rappresenta uno dei dolci da colazione preferiti dagli americani: vi proponiamo la ricetta originale e la versione salata.

Il duffin è un incrocio tra un muffin e una ciambella con zucchero, la cui pastella carica di burro si traduce in una consistenza leggera, che si scioglie in bocca che è un piacere. Abbinato a un gustoso cappuccino, il Duffin è perfetto per le immancabili sessioni di studio da capogiro di uno studente. Naturalmente è altrettanto gustoso per colazione, dessert o come spuntino pomeridiano.

Il sapore dei duffin ripieni ricorda molto quelle delle ciambelle fritte, ma, differentemente, vengono cotti in forno. Il loro ripieno può essere sia di crema al cacao (o Nutella) o di una delle vostre confetture preferite per renderli ancora più golosi. Vediamo insieme come preparare questi duffin nella loro versione dolce e salata.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Duffin
Duffin

Preparazione dei duffin

  1. Preriscaldate il forno a 180° C. Spennellate leggermente uno stampo da muffin a 12 fori con dell’olio di semi.
  2. Mettere tutti gli ingredienti per i duffin, tranne la marmellata o la crema al cioccolato, in una ciotola capiente e sbattete bene con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Aggiungete 1 cucchiaio da tavola del composto in ogni foro per muffin, lasciando circa un terzo del composto per la parte superiore.
  4. Con un cucchiaino fate un tuffo al centro di ogni duffin, ma fate attenzione a non andare troppo in profondità altrimenti la marmellata uscirà dal fondo. Aggiungete a ciascuno un cucchiaino scarso di marmellata o crema al cioccolato.
  5. Coprite con un altro po’ di impasto il fondo e stendetelo bene per assicurarvi che il ripieno sia coperto.
  6. Cuocete per 20-25 minuti fino a quando saranno lievitati, dorati e appena sodi al tatto.
  7. Lasciate riposare i duffin cotti nella teglia per qualche minuto prima di toglierli. Mentre sono ancora caldi, potete passarli delicatamente in una miscela di zucchero e cannella per decorarli se volete.
  8. Lasciateli raffreddare un pò prima di servirli, non mangiateli appena usciti dal forno perché la marmellata sarà molto calda!

Preparazione e ingredienti versione salata

Duffin salati
Duffin salati

Ora vediamo insieme la preparazione dei duffin salati. Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

  • 1 uovo
  • 1 yogurt bianco
  • 60 g di burro
  • 1 cucchiaio di latte
  • 150 g di farina
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 100 g di scamorza a dadini
  • 100 g di pancetta a cubetti
  • sale e pepe
  • 1 rametto di rosmarino per la decorazione
  1. In una padella cuocete la pancetta per qualche minuto e mettetela da parte.
  2. In una ciotola mescolate l’uovo con lo yogurt e il latte. Aggiunge il burro sciolto e mescolate.
  3. Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate con la frusta a mano fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Unite i formaggi grattugiati, la pancetta, un pizzico di pepe e sale e metà della scamorza e mescolate.
  5. Imburrate uno stampo per muffin. Riempite con metà impasto le cavità, mettete al centro qualche dadino di scamorza. Coprite con il rimanente impasto.
  6. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti. Fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura.
  7. Fate raffreddare nello stampo per 10 minuti e serviteli tiepidi con un ciuffetto di rosmarino precedentemente lavato in acqua corrente fredda.

Conservazione

I duffin, sia dolci che salati, si conservano per circa un paio di giorni a temperatura ambiente. Una volta fatti freddare del tutto è possibile anche congelarli avvolti nella carta stagnola.

0/5 (0 Reviews)

Polpette di salmone e patate: la ricetta delle crocchette di pesce al forno

Vincotto di fichi fatto in casa: prodotto tipico pugliese