Nuro R2 è il minivan di Domino’s Pizza che trasforma il Food Delivery in un processo robotizzato. Ecco come funziona.

La tecnologia fa passi da gigante e dopo aver capito che presto i nostri pacchi saranno recapitati dai droni, ora è arrivato il turno del cibo da asporto. Negli ultimi anni si è assistito a un vero e proprio boom del Food Delivery ma forse siamo arrivati a un vero e proprio punto di svolta. Dagli Stati Uniti (e da dove se no?) arriva il primo robot per la consegna delle pizze a domicilio. Si chiama Nuro R2 ed è il nuovo aiutante della catena Domino’s Pizza.

Delivery con robot: Nuro di Domino’s Pizza

Domino’s è con tutta probabilità una delle catene di pizzerie più famose negli USA. Presente anche in Italia, dove non ha mai davvero attecchito, è famosa per gli accostamenti particolari e per il carico consistente di condimenti.

Da qualche tempo, nella città di Huston, in Texas, si avvale di un veicolo robotizzato per la consegna delle pizze. Nato dalla mente di due ingegneri a lungo impiegati in Google, è un minivan robot di nome Nuro R2. Già utilizzato in tempo di crisi sanitaria per la consegna di pasti e medicinali, ora è stato riadattato per la consegna delle pizze, ma per ora solo in alcuni giorni della settimana e in un unico quartiere della città, quello di Woodland Heights.

Unico veicolo di questo tipo approvato dall’US Department of Transportation, recapita direttamente a casa vostra l’ordine. Non dovrete più preoccuparvi del giudizio del fattorino quando aprirete la porta in pigiama e nemmeno se ordinerete quintali di sushi e siete da soli a mangiarlo. Nuro R2 non giudica: inserite il pin, recuperate la cena e continuate a fare quello che stavate facendo senza sensi di colpa. Comodo vero?


Sapore d’estate tutto l’anno se sapete come conservare le ciliegie!

Guida all’Olio Extravergine d’Oliva pugliese: ecco quale comprare