Ingredienti:
• 250 g di pesche
• 240 g di latte
• 70 g di panna
• 70 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 40 min

Gelato alla pesca: ecco la ricetta per preparare un ottimo e fresco dessert e fatto in casa a base di frutta e ingredienti genuini!

Diciamoci la verità: il gelato fatto in casa è sempre la merenda perfetta. Se volete evitare di andare in gelateria o non volete comprare quello confezionato, potete provare a preparare il gelato alla pesca in casa, anche utilizzando il mitico Bimby oppure la macchina per il gelato.

Questo strumenti ci permettono di preparare in pochissimo tempo il gelato artigianale del gusto che preferite per una merenda sana e genuina. Per chi non li possiede, però, vediamo anche come farlo senza. Ecco le ricette!

Gelato alla pesca
Gelato alla pesca

Preparazione del gelato alla pesca (con la gelatiera)

  1. Iniziate lavando accuratamente le pesche poi tagliate a cubetti ed eliminate i semi.
  2. Aggiungete lo zucchero, la panna e il latte.
  3. Iniziate a frullare con l’aiuto di un frullatore ad immersione.
  4. Trasferite il composto nella gelatiera e lasciate lavorare la macchina per 30-40 minuti.
  5. Trascorso questo tempo potete servire subito il gelato oppure riporlo in congelatore.

Preparazione del gelato alla pesca con Bimby

Se lo possedete, preparare il gelato col Bimby è ancora più semplice: sarà lui la vostra gelatiera! Ecco la gustosa ricetta senza la panna ma con lo yogurt.

  1. Iniziate sbucciando le pesche, tagliatele a tocchetti e congelatele.
  2. Inserite lo zucchero nel boccale del Bimby e frullate per 10 secondi a velocità Turbo.
  3. Aggiungete le pesche, il latte e la panna. Lavorate prima a velocità 1 e poi a velocità 7 per 15 secondi.
  4. Il gelato è pronto per essere consumato o conservato in freezer.

Preparazione del gelato alla pesca senza gelatiera

E, infine, come procedere se non avete né uno né l’altro? Niente di più facile e veloce!

  1. Proprio come per la versione con il Bimby, procuratevi delle pesche, lavatele e tagliatele a tocchetti. Poi, ponete in freezer.
  2. In un frullatore potente unite pesche e zucchero e completate con latte e panna.
  3. Il vostro gelato è pronto per esser gustato. Se non lo consumate subito, ricordatevi di dargli una rimescolata di tanto in tanto in modo che non si formino dei cristalli di ghiaccio.

Fan di questo frutto? Allora non potete perdervi tutte le nostre ricette con le pesche!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Gusto e salute Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 06-09-2020


Ecco tutte le ricette per fare i pancake, i dolcetti americani tipici della colazione!

5 ricette per preparare delle scaloppine di pollo semplicemente perfette!