Al via la tappa de Il Rum è Servito a Messina, con una serata speciale dedicata a Ron Zacapa e a piatti ricchi di sapore.

La rassegna gastronomica Il Rum è servito a Messina sbarca al ristorante Bellavista giovedì 17 maggio 2018. L’obiettivo continua ad essere quello di far conoscere la cultura del rum Ron Zacapa in tutta la penisola italiana; attraverso abbinamenti a piatti sapientemente cucinati con classe. Lo chef protagonista della serata all’insegna del buon gusto è Roberto Campo, che per l’occasione ha elaborato un menù che parla della terra e del mare siciliani.

Il menù dell’evento Il Rum è Servito a Messina, presso il ristorante Bellavista

Le tradizioni del territorio siciliano creano un tripudio di sapori. Il menù proposto dallo chef Roberto Campo lega il mare ed i suoi prodotti alla terra messinese; con specialità raffinate.

Ristorante Bellavista
Fonte foto: https://www.facebook.com/bellavistaristorantemessina

La cena inizia con un aperitivo di benvenuto, per rompere il ghiaccio e dare il via alle danze. Protagonisti sono la bruschetta, gli arancinetti e le tartine di pesce. A seguire Insalata di pesce stocco alla messinese, Polpo arrosto con cetriolo alla mediterranea e Hamburger di pesce spada su maionese di alghe vengono proposti in abbinamento a Zacapa Gran Riserva 23. La Busiata trapanese con gambero sbollentato, pomodorini e polpa di ricci verrà invece accompagnata da Zacapa Gran Riserva Edicion Negra; così come la Zuppa di pesce dello chef con scorfano,totani e cozze. Per concludere in bellezza lo Sgroppino ai frutti di bosco e cannolicchi della nostra pasticceria, in abbinamento a Zacapa Gran Riserva Especial X.O. Il costo della serata è di 50 euro a persona.

Dopo l’appuntamento di Cetara, che si è tenuto giovedì 10 maggio 2018, presso il ristorante Al Convento; anche la cena al Bellavista conquisterà i suoi ospiti, con una serata speciale dedicata al rum Ron Zacapa.La sesta edizione del tour sta per terminare; ma lascia un ricordo indelebile in chi ha potuto viverla in prima persona. Poter infatti gustare abbinamenti particolari ed equilibrati a tutto pasto con il rum guatemalteco è un’esperienza gourmet tutta da provare.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Chi è Annie Féolde, la prima chef italiana con tre stelle Michelin

The Circle combatte gli sprechi e produce prodotti di grande qualità