Al via la tappa de Il Rum è Servito a Messina, con una serata speciale dedicata a Ron Zacapa e a piatti ricchi di sapore.

La rassegna gastronomica Il Rum è servito a Messina sbarca al ristorante Bellavista giovedì 17 maggio 2018. L’obiettivo continua ad essere quello di far conoscere la cultura del rum Ron Zacapa in tutta la penisola italiana; attraverso abbinamenti a piatti sapientemente cucinati con classe. Lo chef protagonista della serata all’insegna del buon gusto è Roberto Campo, che per l’occasione ha elaborato un menù che parla della terra e del mare siciliani.

Il menù dell’evento Il Rum è Servito a Messina, presso il ristorante Bellavista

Le tradizioni del territorio siciliano creano un tripudio di sapori. Il menù proposto dallo chef Roberto Campo lega il mare ed i suoi prodotti alla terra messinese; con specialità raffinate.

10 ricette per tenersi in forma

Ristorante Bellavista
Fonte foto: https://www.facebook.com/bellavistaristorantemessina

La cena inizia con un aperitivo di benvenuto, per rompere il ghiaccio e dare il via alle danze. Protagonisti sono la bruschetta, gli arancinetti e le tartine di pesce. A seguire Insalata di pesce stocco alla messinese, Polpo arrosto con cetriolo alla mediterranea e Hamburger di pesce spada su maionese di alghe vengono proposti in abbinamento a Zacapa Gran Riserva 23. La Busiata trapanese con gambero sbollentato, pomodorini e polpa di ricci verrà invece accompagnata da Zacapa Gran Riserva Edicion Negra; così come la Zuppa di pesce dello chef con scorfano,totani e cozze. Per concludere in bellezza lo Sgroppino ai frutti di bosco e cannolicchi della nostra pasticceria, in abbinamento a Zacapa Gran Riserva Especial X.O. Il costo della serata è di 50 euro a persona.

Dopo l’appuntamento di Cetara, che si è tenuto giovedì 10 maggio 2018, presso il ristorante Al Convento; anche la cena al Bellavista conquisterà i suoi ospiti, con una serata speciale dedicata al rum Ron Zacapa.La sesta edizione del tour sta per terminare; ma lascia un ricordo indelebile in chi ha potuto viverla in prima persona. Poter infatti gustare abbinamenti particolari ed equilibrati a tutto pasto con il rum guatemalteco è un’esperienza gourmet tutta da provare.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-05-2018


Chi è Annie Féolde, la prima chef italiana con tre stelle Michelin

The Circle combatte gli sprechi e produce prodotti di grande qualità