La mousse mascarpone e frutti bosco è un dolce accattivante in grado d’incontrare i favori di qualsiasi palato.

La mousse mascarpone e frutti bosco è un dolce d’effetto, e il fatto che non preveda cottura permette di realizzarlo in brevissimo tempo, anche in caso di un ospite che arrivi all’improvviso. Oltre i frutti di bosco e lo zucchero a velo, potete decorare con delle foglioline di menta, delle piccole meringhe e, se vi piace l’accostamento, anche con scaglie o glassa di cioccolato. Se usate lo zucchero a velo, mettetelo solo un attimo prima di servire, altrimenti estrae liquidi dai frutti di bosco, si bagna e non si vede.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 0’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER LA MOUSSE MASCARPONE E FRUTTI BOSCO (4 persone)

  • 300 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero a velo
  • 3 albumi d’uovo
  • 600 g di frutti di bosco misti

PREPARAZIONE DELLA MOUSSE MASCARPONE E FRUTTI BOSCO

Lavate i frutti di bosco immergendoli in acqua fredda. Eseguite questa operazione in modo rapido e con attenzione. I frutti di bosco sono delicati ed è facile danneggiarli. Scolateli e metteteli ad asciugare su della carta da cucina, senza premere su di loro.

Mettete il mascarpone in una ciotola grande, aggiungete 50 grammi di zucchero a velo, quindi mischiate con una spatola. Ora che non correte il rischio di sollevare una nuvola con lo zucchero a velo, montate il mascarpone con le fruste elettriche per circa un minuto. Deve leggermente gonfiarsi e prendere aria. Con una frusta elettrica, o con un robot da cucina, montate gli albumi. Devono essere montati ben fermi.

Versate gli albumi montati a neve nella ciotola con il mascarpone, e mischiate delicatamente con una spatola. Per non smontare l’uovo eseguite dei lenti movimenti dal basso verso l’alto. Non insistete troppo, la mousse deve essere uniforme e per raggiungere il risultato sono sufficienti pochi secondi.

Versate la mousse di mascarpone in quattro bicchieri trasparenti facendo attenzione a non sporcare la parte di bicchiere superiore che resta vuota. Distribuite sulla superfice della mousse i frutti di bosco, in ogni bicchiere devono essere presenti almeno uno per tipo. Conservate in frigorifero. Solo al momento di servire, spolverate con lo zucchero a velo rimasto.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la mousse fresca al limoncello con fragole.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-02-2017


Fagottini di pane carasau con carciofi e olive

Bocconcini di pesce misto su nidi di patate croccanti