Ingredienti:
• 350 g di farina 0
• 250 ml di latte
• 10 g di lievito fresco
• 1 cucchiaino di zucchero
• 10 g di sale
• 80 g di burro fuso
• semi di sesamo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Tra le ricette serbe, il pane è forse una delle più conosciute, complice il fatto che prepararlo a casa è davvero semplice. Ecco la ricetta del pane serbo!

La cucina serba è poco conosciuta in Italia, fatto salvo qualche incursione che avviene talvolta grazie a trasmissioni TV o blogger particolarmente influenti. Per questo sono in pochi a conoscere il pane serbo, una sorta di pan brioche soffice e senza zucchero, preparato con un impasto semplice a base di latte, farina e lievito.

Servito solitamente in occasione delle festività, il pane serbo ha una forma che ricorda quella del pull apart bread o del Danubio. L’usanza infatti di mettere un poco di burro o margarina tra le varie fette infatti, fa sì che una volta cotte si stacchino molto facilmente una dall’altra. Ma vediamo insieme la ricetta del pane serbo!

Pane serbo
Pane serbo

Come preparare il pane serbo con la ricetta originale

Servita solitamente con una crema di peperoni tipica della zona o con affettati e salumi, la Srpska Pogača è piuttosto semplice da preparare.

  1. Cominciate sciogliendo lievito e zucchero nel latte e lasciando riposare il tutto per 20 minuti.
  2. Unite quindi la farina e in ultimo il sale, impastando energicamente a mano o macchina per 10 minuti fino a che non otterrete un impasto liscio e omogeneo.
  3. Copritelo e lasciatelo lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno all’incirca un paio di ore.
  4. Trascorso il tempo della prima lievitazione, sgonfiate leggermente l’impasto e dividetelo in dieci parti uguali.
  5. Appiattitele leggermente in modo da formare delle specie di focaccine di un centimetro di spessore.
  6. Adagiatele all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro circa: sovrapponetele leggermente mentre le disponete a raggiera e spennellate ciascun punto di contatto con del burro fuso che servirà a far staccare più facilmente le parti dopo la cottura.
  7. Rimettete a lievitare per un’ora o fino al raddoppio, quindi decorate la superficie con i semi di sesamo.
  8. Infornate a 180°C per 30 minuti.
  9. Lasciate intiepidire il vostro pane serbo prima di gustarlo.
0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 28-09-2020


Guinness cake: la torta con birra scura alla quale non si può resistere

Spaghetti alla carbonara senza glutine: un primo delizioso!