Ingredienti:
• 200 g di fagioli rossi
• 1 cipolla
• 2 spicchi di aglio
• olio extra vergine di oliva
• coriandolo fresco q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 45 min

Il lobio è un piatto tipico della Georgia (lo Stato transcaucasico) che può essere un fantastico antipasto.

Il lobio non è altro che una sorta di salsa composta da fagioli e altri ingredienti come i gherigli di noci, la cipolla, l’olio, l’aglio e il succo di limone e tanti altri ingredienti a piacere. Le varianti di questa ricetta sono pressoché infinite. Si prepara sia caldo che freddo, con i fagioli cotti e scolati oppure in umido con del pomodoro, e si può servire in molti modi.

Per esempio, nel nostro caso potremmo preparare, con il lobio, dei gustosi antipasti per l’autunno e per l’inverno, spalmando questa salsa di fagioli su dei crostini di pane, anche integrale, ben caldi. Potrebbe essere un’idea anche come intingolo per dei grissini. Vediamo come si prepara!

lobio di fagioli
lobio di fagioli

Come fare il lobio

  1. Per prima cosa mettete a bagno i fagioli rossi per una notte e poi cuoceteli nella pentola a pressione per circa 45-60 minuti dal fischio della pentola, salando il giusto.
  2. Scolateli dalla loro acqua di cottura, tenendone giusto un po’ da parte, e poi lasciateli raffreddare (oppure, se volete servire il lobio caldo, procedete con la preparazione).
  3. Mettete in un mortaio la cipolla, l’aglio, il coriandolo, il sale fino, il pepe e l’olio extra vergine di oliva e pestate il tutto molto bene, finché non diventi un composto liscio e vellutato.
  4. Adesso riportate i fagioli rossi cotti sul fuoco dolce, e incorporate il pesto che avete appena preparato. Aggiungete quel poco di acqua dei fagioli che avevate messo da parte e fate cuocere per altri 5 minuti.
  5. Servitelo caldo oppure freddo, a seconda dei vostri gusti.

Servite il vostro lobio come antipasto per una cena particolare. Per un altro piatto georgiano, non potete non provare il khachapuri!

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 06-11-2020


Ecco la ricetta del pane di semola di grano duro

Taralli napoletani: la ricetta originale per preparare la versione sugna e pepe