Grazie alla loro componente amidacea, le patate sono ottime per addensare minestre e zuppe: basta lasciarle cuocere finchè si disfano.

Se però le volete mantenere sode in un contorno, sbollentatele e poi saltatele in olio, salate all’ultimo.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Cipolle: come conservarle

Cannella: ottimo antitarme