Alla scoperta dei segreti dei prezzi della pizza in Italia: dalle città con le sorprese economiche alle metropoli più costose.

Qual è il prezzo medio di una pizza Margherita più una bevanda in un ristorante? Altroconsumo ha provato a rispondere a questa domanda, utilizzando dati forniti dall’Istat sulla base del gennaio scorso. Vediamo la classifica e scopriamo le città più costose in Italia dove (non) mangiare la pizza.

Pizza margherita al ristorante
Pizza margherita al ristorante

10 ricette detox per tornare in forma

L’analisi di Altroconsumo sulle città più costose in Italia per mangiare la pizza

Nella ricerca sono state prese in considerazione 18 città italiane e i dati utilizzati si riferiscono al mese di gennaio 2023, includendo il costo della pizza più popolare e della bevanda più comune servita in quei locali.

Altroconsumo ha incluso nel calcolo complessivo, se applicabili, sia il costo del coperto che del servizio, e ha anche evidenziato che, dato che i dati risalgono a gennaio scorso, è altamente probabile che nel corso dei mesi successivi siano stati registrati aumenti generalizzati nei prezzi. Lo studio ha rivelato molte informazioni interessanti, tra cui l’ampia variazione dei prezzi, che spaziano da un minimo di 7 euro a Bari a un massimo di 19,50 euro a Milano. Osservando la classifica, sembra che un elemento chiave sia la provenienza geografica, con tendenzialmente prezzi più accessibili al sud rispetto al nord.

La classifica delle città più care dove mangiare pizza e bevanda in Italia

Passando alla graduatoria effettiva, ci sono comunque delle sorprese. La città con il costo medio più basso tra le 18 analizzate è Pescara, con 8,84 euro per pizza e bevanda.

Seguono Napoli con 9,20 euro, Catanzaro con 9,71 euro, Bari dove costa in media 9,75 euro, Cagliari con 9,97 euro, Roma con 10,10 euro, Trieste con 10,08 euro e Genova (10,31 euro). Avanzando nella classifica i prezzi medi aumentano naturalmente. La top ten inizia con Torino (10,49 euro), seguita da Aosta (10,51 euro), Perugia con 10,58 euro, Siracusa (11,15 euro) e Bologna (11,28 euro).

A sorpresa, la città con il prezzo medio più alto per una pizza, una bevanda e il coperto in Italia non è Firenze, che si classifica al quinto posto con una media di 11,70 euro, né Bolzano con 12,32 euro o Milano, che si posiziona “solo” al terzo posto con 12,53 euro. La prima posizione spetta invece a Macerata, che registra una media di 13,43 euro, superando Venezia, che si colloca al secondo posto con 12,76 euro.

Leggi anche
Come preparare la pizza margherita fatta in casa

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 06-09-2023


Csaba si mette a nudo per il suo compleanno: “I doni più belli li ho già ricevuti tutti”

Non avete mai visto Lady Cracco così: gli scatti a Venezia